NiceLabel: nuovo modello di business basato sul cloud per il canale

Il nuovo modello di business proposto da NiceLabel consente ai rivenditori di mantenere operativi i clienti in remoto e in modo sicuro

NiceLabel, specialista mondiale nello sviluppo di software per la progettazione di etichette e sistemi di gestione di etichette, sta introducendo un nuovo modello di business basato sul cloud che permetterà ai partner di fornire soluzioni di etichettatura come servizio in modo sicuro e remoto, durante la pandemia e non solo.

La nuova offerta di canale NiceLabel si basa su Label Cloud, il primo software di etichettatura multi-tenant al mondo. La soluzione di etichettatura basata sul cloud funge da strumento di collaborazione virtuale per l’etichettatura, consentendo ai partner rivenditori di NiceLabel di dimostrare, vendere e configurare soluzioni di etichettatura per i clienti, in remoto, da casa loro.

I rivenditori possono gestire l’intero processo in modo remoto e sicuro per i clienti, dall’esecuzione delle dimostrazioni fino alla progettazione e al test di modelli di stampa di etichette, alla distribuzione di soluzioni, alla stampa di etichette e alla gestione dell’inventario dei materiali di consumo. Questo nuovo approccio alla vendita e al supporto dell’etichettatura trasforma il lavoro a distanza da un ostacolo a un vantaggio competitivo per i clienti.

Paul Vogt, NiceLabel
Paul Vogt, NiceLabel

Paul Vogt, direttore del marketing di canale ha dichiarato: “Prima della pandemia, la maggior parte dei rivenditori nel settore dell’etichettatura utilizzava principalmente un modello di business faccia a faccia per vendere e supportare le proprie soluzioni di etichettatura. Oggi, tutto questo è cambiato. I rivenditori devono collegarsi virtualmente da casa loro con i clienti che si trovano anch’essi nella loro abitazione. Dovranno collaborare, interagire e discutere con i clienti senza essere presenti in loco. Ecco perché abbiamo introdotto questa nuova offerta di canale.”

“Rappresenta un cambiamento di passo per i rivenditori e i clienti perché per molti di loro rappresenta un modo completamente nuovo di lavorare”, ha aggiunto Vogt. “Tuttavia, è un’operazione necessaria nell’attuale situazione di lockdown e vantaggiosa per i rivenditori che possono continuare ad impegnarsi e a vendere in modo efficiente e rapido ai clienti durante la crisi e oltre.”

“Vogliamo far capire che, sia che i nostri clienti richiedano soluzioni di etichettatura on-premise o nel cloud, NiceLabel può comunque soddisfare le loro esigenze”, ha continuato Vogt. “Prima della pandemia, il cloud non era strettamente necessario per l’etichettatura, ma ora, alla luce della crisi attuale, sta diventando sempre più una soluzione irrinunciabile.”

Il software di etichettatura di NiceLabel è intuitivo e facile da usare. I rivenditori possono quindi essere operativi molto rapidamente. La soluzione di etichettatura basata sul cloud di NiceLabel è disponibile dietro abbonamento, il quale copre la manutenzione e gli aggiornamenti della piattaforma ed è calcolata come spesa di esercizio, invece che come spesa in conto capitale. Il pagamento su abbonamento offre alle aziende un time-to-value più rapido, in modo da ottenere un rimborso più rapido.

Per ulteriori informazioni, iscriversi cliccando quihttps://www.nicelabel.com/webinar-label-cloud al prossimo webinar di NiceLabel previsto per il 30 giugno 2020.