Come capire se un sito è sicuro per fare acquisti

Ecco alcuni aspetti da tenere in considerazione ogni volta che si vuole effettuare un acquisto online

Quando vogliamo un prodotto ci basta accedere ad internet, cercarlo su Google, acquistarlo in un portale online e in poche ore, al massimo giorni, lo vedremo recapitato a casa. Comprare su internet ha un’infinità di vantaggi e non stupisce che sia una pratica sempre più comune, non bisogna infatti uscire di casa, non è necessario fare code alla cassa, possiamo approfittare di sconti e offerte e fare shopping in diversi “negozi” cambiando sito in pochi click.

Ma veniamo a una domanda importante che dovremmo porci ogni volta che ci apprestiamo a fare un acquisto online, come assicurarsi che il sito in cui stiamo per fare un acquisto o in cui stiamo per inserire i dati della nostra carta di debito o credito è sicuro e affidabile? Quanto vedremo vale anche per i casinò online in cui si tenta la fortuna giocando a poker, slot machine o 21 blackjack, come su www.starcasino.it. In questo genere di portali è infatti necessario registrarsi e inserire i dati della propria carta per poter effettuare scommesse e ricevere i soldi delle vincite.

Ecco alcuni aspetti da tenere in considerazione ogni volta:

Legalità della pagina web

Assicurati che esistano le pagine di Avviso Legale e delle Condizioni di Acquisto, qualsiasi e-commerce dovrebbe averle per rispettare normative come quelle della RGPD. Qui dovresti trovare spiegati i tuoi diritti in fatto di reclamazione e/o restituzione del prodotto e dettagli sulle condizioni di invio. Se una pagina web che vende prodotti non ha queste pagine stanne alla larga.

Indicatore di sicurezza di Google e simbolo del lucchetto

Quando una pagina non è sicura perché in essa non vi è installato il certificato SSL il tuo navigatore dovrebbe indicarlo. Se invece le connessioni al sito sono cifrate grazie a un certificato SSL ed è quindi sicuro inserire dati personali vedrai che nel box dove compare la URL del sito, sulla sinistra, troverai un lucchetto chiuso. Nelle ultime versioni di Chrome è di colore grigio.

HTTP vs HTTPS

Quando un sito web è sicuro e ha installato il certificato SSL per cifrare le connessioni l’URL del dominio inizierà con HTTPS, quella “s” finale rappresenta la differenza tra una pagina web sicura e una che non lo è. In un sito la cui URL inizia con HTTPS puoi navigare senza paura, i tuoi dati vengono cifrati e non potranno essere intercettati da terzi.

Sconti e occasioni poco affidabili

I negozi online sono soliti offrire ogni tanto sconti e offerte agli utenti più fedeli. Tuttavia, quando un’azienda ha un catalogo online con prezzi eccessivamente economici o sospetti è normale farsi prendere dai dubbi e non sentirsi sicuri. Come capire se il prezzo di un prodotto è reale? Basta fare una semplice ricerca su Google e vedere a quanto viene venduto su altri siti, se in linea di massima il prezzo è molto più alto potremmo trovarci di fronte a un prodotto di imitazione, fraudolento o a un sito che vuole trarre in inganno chi lo visita.

Informazioni sospettose

Basta analizzare con un po’ di attenzione lo stile e i contenuti di un sito per avere sufficienti dati per capire se è doveroso sospettare della sua affidabilità. Alcuni aspetti possono essere:

  • Contenuti poveri: testi scritti male o tradotti da un macchina, immagini con poca risoluzione, ecc.
  • Cattiva usabilità: pagine che impiegano molto tempo a caricarsi, pochi prodotti in stock, ecc.
  • Metodi di pagamento sospetti o poco noti: ad esempio bitcoin oppure Western Union, ecc.
  • Dominio sospettoso: il nome del sito dovrebbe destare sospetti se è troppo specifico, ad esempio “comprareiphoneeconomico.com”

Ora che conosci alcuni aspetti chiave per capire se un sito è affidabile o meno per fare acquisti ci auguriamo possa fare shopping in tutta tranquillità.