Dominodisplay porta il Digital Signage in farmacia

Il catalogo della società del Gruppo Masserdotti per le farmacie comprende una gamma completa di soluzioni integrate “Ready to go”

Fornire hardware, contenuti e consulenza in un pacchetto chiavi in mano al comparto delle farmacie. Ci ha pensato Dominodisplay, società del Gruppo Masserdotti che opera come System Integrator di soluzioni tecnologiche avanzate per la comunicazione multimediale.

L’azienda ha messo a punto un nuovo progetto ad hoc di Digital Customer Journey. Nello specifico, il catalogo di Dominodisplay per le farmacie comprende una gamma completa di soluzioni integrate “Ready to go” che coniugano hardware di ultima generazione a marchio Samsung, di cui Dominodisplay è Platinum Partner, a un ricco ventaglio di contenuti non brandizzati, elaborati in base a target e stagionalità, realizzati in collaborazione con agenzie di comunicazione e società di consulenza specializzate nel settore farmaceutico.

Soluzioni in bundle, proposte a prezzi estremamente competitivi, fornite offline dalla divisione Dominodisplay Enterprise Solutions, che elabora progetti di digital signage chiavi in mano per clienti corporate come le grandi catene di franchising del settore farmaceutico. Inoltre, per progetti più semplici, è possibile acquistare direttamente online questi prodotti sull’e-commerce www.dominodisplay.com.

Dalla vetrina al banco avancassa

Monitor, totem a incasso, tavoli multimediali e totem da banco, sono solo alcuni dei device proposti dal catalogo “Digital Customer Journey in farmacia”, suddiviso in base alle esigenze comunicative di quattro differenti aree del punto vendita. Si parte dalla vetrina, biglietto da visita della farmacia, dove sono necessarie soluzioni di impatto in grado di attirare l’attenzione già dall’esterno; si passa poi all’area centrale, in cui i messaggi trasmessi dai sistemi multimediali guidano il cliente nel percorso d’acquisto. Tutt’attorno la zona perimetrale può accogliere dispositivi in grado di migliorare le performance espositive delle diverse categorie merceologiche. Particolarmente importante è, poi, il banco avancassa, dove il cliente conclude la sua esperienza: qui si consiglia l’utilizzo di strumenti agili e versatili in grado di favorire acquisti dell’ultimo minuto.

Inoltre, ogni soluzione può essere personalizzata dai progettisti interni di Dominodisplay per adattarsi al layout delle singole farmacie.

Come riferito in una nota ufficiale da Marcello Lamperti, general manager e managing partner del Gruppo Masserdotti, tra le prime realtà italiane a investire nelle potenzialità della comunicazione multimediale: «Da tempo lavoriamo per agevolare la trasformazione digitale del punto vendita, sempre più deputato a essere un luogo in grado di rispondere ai nuovi modelli di comportamento del consumatore. Questo pluriennale know how ci permette di focalizzarci di volta in volta su settori verticali come pharma, jewelry, fashion, per i quali siamo in grado di offrire soluzioni ad hoc. In tal senso, è fondamentale l’approccio consulenziale basato sul modello ‘Test and Optimize’ che caratterizza la nostra attività. Ascoltiamo le esigenze del cliente ponendoci come partner che ne interpreta i bisogni e li elabora, guidandoli nella scelta dei sistemi più adatti alle specifiche strategie di proximity marketing».

Il tutto con risultati più che positivi anche a livello economico. Infatti, i riscontri ricevuti dai clienti che hanno già intrapreso un percorso di digitalizzazione della propria farmacia segnalano sin dai primi mesi un incremento di fatturato.