La nuova telecamera da studio AK-UC3300 UHD di Panasonic raggiunge una risoluzione di 2.000 linee televisive

Panasonic ak-uc3300

Panasonic annuncia oggi la nuova telecamera da studio 4K AK-UC3300, dotata di sensore MOS 4K S35mm in grado di produrre contenuti video di altissima qualità. Ideale per una vasta gamma di produzioni, dagli studi agli eventi live e per l’eSports, l’AK-UC3300 sarà disponibile a partire dalla fine del 2020.

La nuova telecamera è dotata di un sensore d’immagine S35 4K da 11 megapixel, grazie al quale è in grado di ottenere una risoluzione pari a 2.000 linee TV ed è dotata di supporto HDR (HLG) e ITU-R BT.2020. Grazie all’elevata sensibilità F10 (2.000 lx), la telecamera consente riprese video ad altissima qualità con bassa rumorosità, mantenendo un rapporto segnale/disturbo S/N da 62 dB o superiore. Il multiformato 4K e HD fa di questa telecamera la soluzione ideale per un’ampia varietà di tipologie di produzione. La telecamera e le relative interfacce della sua CCU sono in grado di migliorare significativamente l’operabilità della produzione video 4K; è disponibile l’uscita 12G-SDI, per inviare video 4K non compressi tramite singolo cavo coassiale; l’uscita TICO via SDI (4K via 3G-SDI), inoltre, consente la trasmissione di segnali 4K attraverso l’interfaccia 3G-SDI; la soluzione è dotata anche dello standard di trasmissione IP di nuova generazione SMPTE ST2110.

La telecamera AK-UC3300 UHD è stata progettata per garantire una produzione video ottimale nei contesti più dinamici. Il sistema offre la possibilità di avere dalla CCU un’uscita in HD a 120fps per ottenere uno slomo 2x, inoltre da la possibilità di ridurre quasi totalmente l’effetto skew (rolling shutter) attraverso un sistema di scansione ad 1/100 di secondo, garantendo una grande efficacia nella ripresa di immagini in movimento veloci, tipiche degli eventi sportivi e di quelli live.

Nel sistema di questa telecamera è stato introdotto un nuovo ROP (Pannello controllo remoto) con formato da 1/5 (AK-HRP1015GJ) e display LCD a colori, che ne consente l’utilizzo tramite GUI e supporta anche il PoE+ ed il controllo IP. Il sistema camera è comunque compatibile con i ROP Panasonic AK-HRP1000/AK-HRP1005 già in commercio.

Per garantire riprese di eccellente qualità è stato sviluppato, infine, per la nuova telecamera, viewfinder loop OLED Full HD a colori AJ-CVF70GJ da 1,78 cm (0,7 pollici).