Il movimento globale cui ha aderito Electrocomponents riunisce organizzazioni aziendali impegnate nel sostenere la diversità e l’inclusione e nel coltivare i talenti

RS-Electrocomponents

Electrocomponents, un partner globale di soluzioni omni-canale per clienti e fornitori industriali, ha aderito a “Valuable 500” un’organizzazione globale impegnata a promuovere l’inclusione della disabilità sul posto di lavoro. L’obiettivo del movimento è quello di persuadere 500 tra le più influenti multinazionali del mondo con 1.000 o più dipendenti a impegnarsi pubblicamente a sostegno dell’inclusione della disabilità nella loro organizzazione e ad agire per incoraggiare i governi e la collettività a fare altrettanto.

Electrocomponents è tra le circa 300 aziende che hanno recentemente aderito a Valuable 500 ed è presente nel rapporto annuale Valuable 500, che evidenzia come le aziende stiano lavorando per migliorare le loro politiche di inclusione della diversità. La pubblicazione del nuovo rapporto è prevista in occasione del 30° anniversario dell’”Americans with Disabilities Act”.

Per Electrocomponents abbracciare le differenze è fondamentale per il successo dell’azienda, e alla base della sua mission in tema di Social Corporate Responsibility c’è l’impegno a favore della diversità e dell’inclusione in tutte le attività che porta avanti nel mondo. Questo impegno nei confronti delle sue persone riguarda quattro priorità chiave: benessere, LGBTQ+, genere e razza.

Valorizzando i diversi punti di vista e prospettive delle persone in azienda, Electrocomponents mira ad attrarre i migliori talenti in grado di rispondere al meglio alle diverse esigenze, credo e punti di vista dei suoi clienti e fornitori. Non a caso, l’azienda è costantemente in contatto con agenzie specializzate nel reclutamento di persone con disabilità. Il prorompere della pandemia da COVID-19 ha dimostrato come sia possibile per le aziende operare in modo efficiente con molti dipendenti che lavorano da remoto. Una nuova prospettiva che avrà implicazioni molto importanti per quelle persone che sono costrette a lavorare da casa a causa di problemi di salute fisica o mentale, ampliando il bacino di talenti su cui le aziende potranno contare,

Lindsley Ruth, CEO di Electrocomponents, ha commentato: “Sono davvero orgoglioso di questa partnership con Valuable 500, un movimento nato per far crescere la consapevolezza del lavoro che tutti noi dobbiamo fare per assicurare l’uguaglianza e l’inclusione. Come organizzazione globale stiamo lavorando per garantire non solo di attrarre diversi talenti con disabilità, ma anche di fornire loro un’occupazione sostenibile a lungo termine. Siamo consapevoli di essere solo all’inizio del nostro viaggio e che non sempre lo facciamo al meglio, ma ci impegniamo al 100% per apportare cambiamenti sistemici all’interno della nostra organizzazione per essere in grado di riflettere al meglio le esigenze della nostra comunità, dei nostri clienti e dei nostri fornitori”.