Con il lancio di TGP700 Panasonic offre a tutte le organizzazioni la possibilità di supportare, con un sistema a cella singola, 16 telefoni portatili registrati e fino a 16 chiamate simultaneamente

Panasonic_KX-TGP700-D

Il motto di Panasonic, fin dalle sue origini, è stato quello di mettere le persone al centro e di produrre tecnologia che porti ad un miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro. Una massima che ora trova l’ennesima conferma nel lancio della nuova soluzione KX-TGP700, l’ultimo prodotto Panasonic nato per rivoluzionare il mercato della comunicazione wireless. Il TGP700 è un sistema di comunicazione DECT SIP che offre a tutte le organizzazioni la possibilità di supportare 16 telefoni portatili registrati e fino a 16 chiamate simultaneamente, diventando un prodotto ideale per migliorare la logistica in ogni contesto operativo, in ufficio come da remoto.

PANASONIC TGP700: INDUSTRY FIRST

Con un investimento annuale del 6% del fatturato in ricerca e sviluppo Panasonic è stato capace di intercettare le nuove esigenze e di proporre un prodotto innovativo nell’ambito dei telefoni DECT SIP, dove ha debuttato nel 2011 con il lancio del TGP500 e dove ha poi lanciato nel 2015 il TGP600.

Il nuovo TGP700 si può definire in gergo un INDUSTRY FIRST perché apre un nuovo mercato per le aziende di piccola e media dimensione per consentire a dipendenti e collaboratori di lavorare in ufficio come da remoto.

LE NOVITA’

Il TGP700 si contraddistingue per essere un nuovo sistema di comunicazione DECT SIP a cella singola di nuova generazione.

Se in passato le soluzioni DECT a cella singola rappresentavano la soluzione ideale soltanto per le esigenze delle imprese con strutture e uffici di dimensioni ridotte, con la necessità per le strutture più grandi di dotarsi di soluzioni multicella (molto più costose e complesse da installare e manutenere), ora il nuovo TGP700 di Panasonic rompe gli schemi proponendosi come un modello in grado di supportare il doppio dei telefoni portatili e delle chiamate simultanee rispetto al precedente modello TGP600.

L’unità base DECT TGP700 supporta infatti 16 telefoni portatili registrati e 16 linee SIP per numeri pubblici, consentendo di gestire fino a 16 chiamate contemporaneamente. Questo la rende una soluzione ideale per migliorare la logistica in ogni contesto operativo, dai magazzini agli studi medici, dai ristoranti ai negozi.

Tra le funzionalità più innovative del sistema DECT a cella singola di nuova generazione c’è Busy Lamp Field per i telefoni registrati e collegati all’unità base, che consente agli utenti di vedere quali portatili sono disponibili o in uso, in tempo reale.

“La nuova soluzione TGP700 di Panasonic farà davvero la differenza per molte imprese. Ora anche le organizzazioni più grandi potranno approfittare della convenienza, semplicità e flessibilità di un sistema DECT a cella singola, evitando allo stesso tempo i costi e le complessità tecniche delle soluzioni multicella”, ha affermato Raphael Studer, European Business Development Manager della divisione Panasonic Communication Solutions.