TrendForce posiziona (per il 17esimo anno consecutivo) Kingston in cima alla classifica mondiale dei moduli DRAM

Kingston Technology Europe, affiliata di Kingston Technology Company, ha annunciato di essere il primo fornitore di terze parti di moduli DRAM a livello mondiale secondo l’ultima classifica di TrendForce (precedentemente DRAMeXchange).

Secondo TrendForce, Kingston mantiene il primo posto con una quota di mercato stimata dell’80,33% su un fatturato di 12,9 miliardi di dollari. La classifica 2019 segna il diciassettesimo anno consecutivo in cui TrendForce colloca Kingston al primo posto.

Nella flessibilità il segreto della leadership

TrendForce afferma che i prezzi delle DRAM sono stati più bassi nel 2019 a causa di un’ampia offerta combinata con una domanda più debole sia da parte del server che del client. Il risultato è stato una diminuzione delle entrate per molti produttori di moduli. Secondo gli analisti, Kingston è stato uno dei pochi produttori ad andare contro questa tendenza e ad assistere alla crescita della propria quota di mercato. Kingston ha mantenuto il suo vantaggio competitivo lavorando a stretto contatto con partner selezionati e clienti rimanendo flessibile e adattandosi alle loro esigenze in continua evoluzione, insieme alle mutevoli condizioni del mercato.

Il grafico che segue, a cura di TrendForce, mostra i primi 10 fornitori di moduli DRAM a livello mondiale:

Mentre l’industria passa dagli attuali moduli di memoria costruiti con chip DDR4 da 8Gbit di densità a moduli DDR4 a 16Gbit, Kingston è pronta ad assistere gli utenti nell’affrontare i dubbi riguardanti la compatibilità di questi nuovi chip su piattaforme legacy.

La nuova litografia dei wafer, necessaria per produrre DRAM a 16Gbit, offre un risparmio energetico rispetto agli 8Gbit dell’ultima generazione, oltre a garantire una migliore durata della batteria sui sistemi mobili e ridurre i costi all’interno dei data center, il tutto aumentando la capacità per modulo.

Lo scorso dicembre Kingston ha iniziato a spedire moduli da 64GB Registered DIMM, e ha anche aggiornato l’intera linea di prodotti Server Premier con soluzioni a 16Gbit nel luglio 2020.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Iwona Zalewska, DRAM Business Manager di Kingston Technology EMEA: «Siamo onorati di ricevere queste stime di TrendForce, e riteniamo che siano decisamente generose, ma riflettono comunque la continua crescita e la posizione dell’azienda come fornitore leader di terze parti di moduli DRAM. La nostra posizione privilegiata sul mercato ci permette di lavorare a stretto contatto con partner e fornitori e ci aiuta ad educare e guidare i clienti sulla transizione verso i moduli a 16Gbit. I nuovi avanzamenti favoriscono notevolmente la crescita del cloud computing, dei data center e delle reti 5G».