Il nuovo LED Screen da 136” di LG (serie LAEB) per le sale riunioni si distingue per la semplicità di installazione, l’elevata qualità delle immagini e la facilità di utilizzo

LG Electronics (LG) ha annunciato di aver messo a disposizione del mercato business il LED Screen per sale riunioni da 136” della serie LAEB.

Pensato specificatamente per l’utilizzo in sale riunioni, videoconferenze e auditorium, l’ultimo nato si distingue per la semplicità di installazione, l’elevata qualità delle immagini e la semplicità di utilizzo.

Negli ultimi mesi, infatti, a causa della pandemia da Covid19, tutti gli eventi in ambito aziendale sono stati digitalizzati. L’emergenza sanitaria ha mutato gli scenari in cui si svolgeranno congressi, riunioni, meeting di lavoro, corsi di formazione ed eventi in genere. Questa esigenza di lavorare in sinergia, pur mantenendo le distanze, ha contribuito alla necessità per le aziende di dotarsi di strumenti in grado di semplificare la comunicazione e la connessione tra le persone.

Display innovativo, installazione semplificata

Dotato di una risoluzione 1920×1080 Full HD, con pixel pitch da 1,5 mm e una luminosità da 800nit, il LED Screen 136” soddisfa le moderne esigenze di conference room di medie e grandi dimensioni. La serie LAEB, con controller integrato, è semplice da installare, infatti è un vero All-in-one, in quanto non richiede connessioni tra controller o moduli. Il processo di installazione è estremamente semplice, è sufficiente infatti fissare i due cabinet principali tra di loro, applicare i moduli LED ai cabinet e infine collegare la presa di corrente e il cavo video. Dopo averlo installato è sufficiente accendere lo schermo e gestirlo con un telecomando, esattamente come si fa con la TV di casa. L’installazione semplificata di questi display innovativi consente di risparmiare tempo, consentendo agli utenti di gestire lo schermo LED con facilità.

Questo display innovativo consente, inoltre, di risparmiare energia in quanto nel momento in cui non si utilizza il display per un certo periodo di tempo, lo schermo si spegne e le parti principali del circuito all’interno del LED Screen entrano in modalità standby. Inoltre, il prodotto viene proposto con un flight case dedicato che comprende tutti i componenti necessari all’installazione, compreso il supporto per l’installazione a parete (wall-mount). È anche disponibile, separatamente, uno stand motorizzato che consente di posizionare il LED Screen in base alle proprie esigenze.

Il LED Screen All-in-One da 136” di LG, oltre a essere semplice da installare, offre anche una manutenzione facilitata: in caso di problemi legati ai moduli LED o all’elettronica, è possibile intervenire frontalmente senza spostare il LED Screen dalla parete. Sarà sufficiente rimuovere il modulo LED tramite il JIG magnetico incluso nel kit di accessori e sostituirlo, senza dover spegnere il display.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Luca Russo, Sales Head Information Display Italy di LG Electronics Italia: «Abbiamo visto in questi mesi quanto la tecnologia possa essere un valido alleato in situazioni di emergenza come quella che stiamo vivendo. La nostra tecnologia all’avanguardia e le nostre soluzioni di Digital Signage rispondono, in modo puntuale ed eccellente, anche alle nuove esigenze in campo business e ci consentono importanti evoluzioni dal punto di vista delle applicazioni professionali possibili. Grazie alla semplicità di installazione e di utilizzo gli schermi LED da 136” consentono ai nostri clienti di trasformare qualsiasi spazio in un ambiente digitale in modo rapido e semplificato».