Black Friday e promozioni di fine anno: 1 italiano su 2 pianifica già di fare acquisti

L’emergenza Coronavirus ha condizionato fortemente i consumi nella prima parte del 2020: i consumatori hanno un approccio sempre più omnicanale, ma sono anche più attenti ai prezzi. La voglia di fare acquisti (magari risparmiando) rimane comunque forte: 1 italiano su 2 ha intenzione di approfittare delle promozioni del Black Friday 2020. Da monitorare il mercato Tech, per il quale l’ultimo trimestre pesa oltre il 30% delle vendite a valore.

Gli eventi promozionali di fine anno sono un appuntamento molto atteso dai consumatori italiani e in particolare il Black Friday è diventato per molti un’occasione imperdibile per fare buoni affari. Secondo una indagine GfK realizzata lo scorso anno, circa il 37% degli italiani ha approfittato delle promozioni del Black Friday 2019, spendendo in media 180 euro e acquistando mediamente 4 prodotti.

Ci sono poi delle categorie di consumatori che sembrano amare particolarmente questo evento promozionale: ad esempio, 1 su 3 tra chi effettua abitualmente acquisti online pensa che il Black Friday sia il momento migliore dell’anno per fare shopping. Anche tra i più giovani il gradimento è particolarmente elevato: secondo i dati GfK, al 75% dei consumatori della Generazione Z piace fare acquisti durante il Black Friday. Inoltre, lo scorso anno il 65% degli Italiani ha dichiarato di voler approfittare del Black Friday per fare i regali per il Natale: un trend da monitorare per capire se questa è diventata un’abitudine consolidata per i consumatori italiani.

Le promozioni del Black Friday nell’anno del COVID-19

L’emergenza Coronavirus ha condizionato fortemente gli acquisti nel primo semestre del 2020, provocando l’accelerazione di alcuni trend – primo tra tutti lo shopping online – e facendo emergere nuovi bisogni legati alla salute e alla sicurezza in negozio. Secondo le rilevazioni GfK, dopo l’esperienza del lockdown il 37% degli italiani dichiara di effettuare i propri acquisti allo stesso modo online e offline, dimostrando un’attitudine sempre più omnichannel che sicuramente condizionerà anche gli acquisti dei prossimi mesi.

Ma il COVID-19 ha impattato anche le disponibilità economiche degli italiani: secondo quanto emerge dall’ultima edizione della ricerca GfK Climi Sociali e di Consumo, il 66% degli italiani dichiara di essere più attento ai prezzi rispetto a un anno fa. La voglia di risparmiare potrebbe incoraggiare alcune persone ad approfittare proprio delle promozioni di fine anno per effettuare quegli acquisti che magari avevano rimandato nei mesi scorsi.

I dati più recenti sembrano confermare questa voglia di tornare a comprare: secondo una rilevazione effettuata da GfK a metà settembre, 1 italiano su 2 (il 54%) ha intenzione di fare acquisti durante le promozioni del Black Friday 2020.

Per monitorare questo e altri indicatori GfK ha lanciato la terza edizione dell’indagine Black Friday 2020, che attraverso una doppia rilevazione verificherà aspettative, desideri e comportamenti di acquisto degli italiani prima e dopo il Black Friday.

L’impatto delle promozioni di fine anno sul mercato Tech

Anche nel nostro Paese, gli ultimi mesi dell’anno sono diventati sempre più importanti per il mercato della Tecnologia di consumo. In pochi settimane, infatti, si concentrano Prime Day, Black Friday, Cyber Monday e promozioni di Natale – tutti eventi che fanno registrare picchi di vendite per i prodotti Tech. Secondo le rilevazioni sul sell-out di GfK POS Tracking, l’importanza dell’ultimo trimestre è cresciuta costantemente negli ultimi anni, arrivando a pesare nel 2019 ben il 32% del totale delle vendite a valore. In particolare, durante la settimana del Black Friday 2019 le vendite hanno registrato un incremento record del +175% a valore rispetto alla settimana media.

In un anno come il 2020, che ha visto prima una forte contrazione dei consumi durante il periodo del lockdown (con il rinvio di molti acquisti) e successivamente una forte ripresa delle vendite di prodotti Tech, sarà ancora più importante monitorare l’andamento delle ultime settimane per capire quale sarà la chiusura complessiva del 2020.

Per farlo, GfK ha elaborato una soluzione specifica: GfK Tech Seasonal Peak Monitor, un report sintetico basato sui dati POS Weekly che fornisce una panoramica sulle principali dinamiche del mercato Tech, fornendo gli strumenti per reagire rapidamente.