La serie SQE1 di Panasonic è la nuova line-up di display professionali progettati per l’utilizzo 24/7 e rappresenta la soluzione ideale per applicazioni in ambienti corporate e spazi pubblici

Panasonic_display

Panasonic ha annunciato la disponibilità di due nuove serie di display LCD UHD 4K.

La serie SQE1 rappresenta una line-up di display professionali altamente versatili, progettati per garantire un funzionamento 24/7 in ambienti quali sale conferenze, spazi pubblici o per il digital signage nel retail.

La serie CQE1 è una linea di display pensati per il mercato business, che offre un’elevata qualità delle immagini in 4K, ideale per l’utilizzo in sale riunioni, aule scolastiche, retail e hospitality.

Serie SQE1: affidabilità e funzionamento 24/7

La serie SQE1, versione aggiornata dell’attuale gamma SQ1, è una linea di display LCD UHD 4K che assicurano elevata luminosità e lunga durata; inoltre, sono dotati di funzione Wi-Fi integrata e di un ampio ventaglio di funzionalità.
I display della serie SQE1 sono disponibili in sette modelli, con formati che variano da 98’’ a 43’’, e offrono un’eccellente qualità delle immagini con una luminosità di 500 cd/m2, per una visibilità elevata anche negli ambienti più grandi.
La modalità di visualizzazione verticale assicura estrema flessibilità di installazione oltre che nitidezza delle immagini, indispensabile soprattutto in ambienti retail o in altre aree dedicate all’informazione sociale e pubblica. Il pannello IPS offre infatti immagini nitide e accurate da qualsiasi angolazione.

La serie SQE1 è stata pensata per supportare il funzionamento continuo 24/7 degli schermi nei luoghi pubblici, come gli ambienti commerciali e il retail, le stazioni ferroviarie, gli aeroporti e altri hub del trasporto pubblico.
Le diverse opzioni di connettività e di visualizzazione dei contenuti rendono questi display la soluzione ideale anche per contesti corporate, quali sale riunioni, conferenze e presentazioni.

Panasonic_display

Progettata per semplificare la collaborazione

Per garantire una condivisione rapida ed economicamente conveniente dei contenuti, la serie SQE1 di Panasonic offre molteplici opzioni di connettività e modalità di visualizzazione.

Panasonic è stata la prima azienda a integrare le funzionalità Intel Smart Display Module (SDM) nei suoi display 4K ad alta risoluzione. Tutti i modelli della serie sono infatti dotati di uno slot Intel SDM, che aggiunge interoperabilità e funzioni intelligenti senza compromettere il design sottile, leggero ed elegante di questi display. La presenza dello slot Intel SDM consente di soddisfare un’ampia varietà di funzioni: ad esempio, può essere usato come PC incorporato per il digital signage o come scheda terminale per il mercato del broadcast e degli eventi.

La serie SQE1 e la precedente SQ1 possono essere utilizzate esclusivamente con il ricevitore terminale (Intel SDM) progettato per l’uso con il nuovo sistema di presentazione wireless di Panasonic, PressIT. Disponibile a partire da novembre 2020, PressIT consente di condividere lo schermo semplicemente premendo il pulsante presente sul trasmettitore.

Non è necessaria alcuna installazione di software/driver, nè una connessione di rete; il sistema supporta la trasmissione di segnali video e audio da dispositivi PC, iOS/Android e dispositivi mobili.

Se si desidera una soluzione 4K senza l’ingombro di cavi e dongle, si può integrare completamente la soluzione di presentazione wireless Cynap Pure BYOD di WolfVision nei display SQE1 utilizzando lo slot SDM. Un sistema flessibile e compatibile con tutti i sistemi operativi, che supporta i protocolli di mirroring dello schermo di AirPlay, Miracast e Chromecast e che offre molte opzioni di configurazione e gestione in remoto.

Diverse opzioni di connettività e visualizzazione

I contenuti possono essere visualizzati direttamente sullo schermo, senza la necessità di un decoder, tramite il browser HTML5 o il lettore multimediale USB, che supporta i segnali 4K/60p. Inoltre, è possibile trasmettere video, presentazioni e foto direttamente da un PC Windows dotato di comunicazione wireless one-to-one utilizzando la funzione di riproduzione wireless. La connessione dei dispositivi esterni avviene tramite terminali HDMI, una connessione DisplayPort (in/out) che può essere collegata a margherita per la visualizzazione simultanea di immagini in 4K e una porta USB tipo C per i dispositivi mobili.

Infine, sono naturalmente presenti i terminali seriali, USB, LAN, VGA/PC e audio standard.

La serie CQE1 per il retail, le riunioni e le aule scolastiche

Conveniente e ideale per l’utilizzo in sale riunioni o aule scolastiche e per la riproduzione di immagini dalla qualità eccellente, in particolare nel retail e nell’hospitality, la serie CQE1 comprende display professionali LCD UHD 4K. Disponibile in sette modelli con formati che variano dai 98’’ ai 43’’, questa serie offre immagini in 4K e una visibilità di livello superiore, a prescindere dall’angolazione, grazie ad un display IPS con luminosità di 400 cd/m2 (500 cd/m2 per il modello da 98’’).

Perfetti per l’utilizzo quotidiano, i display della serie CQE1 assicurano un funzionamento fino a 16 ore al giorno, a conferma della loro affidabilità e convenienza. Il modello più grande, da 98’’, è progettato per il funzionamento continuo 24/7.

Le molteplici opzioni di connettività fanno della CQE1 una serie versatile e adatta per una grande varietà di applicazioni.
Consentono la presentazione dei contenuti – ad esempio nel digital signage, direttamente dallo schermo tramite il browser HTML5 o utilizzando il lettore multimediale USB, che supporta i segnali 4K/60p. Video, presentazioni e immagini possono essere condivisi direttamente da un PC Windows tramite la funzione di visualizzazione wireless.

Anche la serie CQE1 è compatibile con PressIT. È sufficiente collegare i display al decoder del nuovo sistema di presentazione wireless di Panasonic. In alternativa, è possibile utilizzare i numerosi terminali presenti per connettere dispositivi esterni: gli schermi sono dotati, per l’appunto, di 4 terminali HDMI che supportano la funzione HDMI CEC per consentire a display e dispositivi collegati di rispondere simultaneamente ai comandi, una porta USB tipo C per collegare i dispositivi mobili, e terminali seriali, USB, LAN, PC e audio e altoparlanti incorporati.

Entrambe le serie saranno disponibili a partire da novembre 2020 (dipendentemente dalle dimensioni del modello di display).