Gemba Process Innovation sbarca in Europa per offrire tecnologie all’avanguardia concepite per ottimizzare le operazioni aziendali

Panasonic ha annunciato il lancio – su scala europea – di una nuova iniziativa dedicata alle soluzioni B2B: la Gemba Process Innovation.

In un momento storico in cui le imprese europee si trovano ad affrontare un processo di digitalizzazione e, al tempo stesso, a far fronte all’emergere di nuove modalità di acquisto e di comportamento dei consumatori, la Gemba Process Innovation trae valore dalla combinazione di una profonda conoscenza delle esigenze delle organizzazioni con la capacità di offrire tecnologie all’avanguardia, concepite per ottimizzare le operazioni aziendali.

Nello specifico, facendo tesoro dell’esperienza già raccolta in Giappone, Panasonic Business intende offrire alle imprese di tutta Europa un’ampia gamma di soluzioni integrate e progettate su misura per migliorare i rispettivi processi.

Know-how, hardware e capacità di integrazione software

In giapponese il termine gemba indica “il luogo fisico in cui si crea valore”. Nel contesto della supply chain, gemba rappresenta quello spazio in cui le merci vengono prodotte, trasportate o vendute.

La Gemba Process Innovation è pensata principalmente per i settori del manufacturing, della logistica e del retail, ma trova applicazione in una varietà di scenari di mercato. Nel settore manufacturing, ad esempio, la Gemba Process Innovation ha come scopo quello di accelerare l’automazione dei processi, introducendo l’uso di tecnologie avanzate come la robotica.

Nella logistica, invece, essa ottimizza la capacità di ordinare, organizzare, tracciare e monitorare la condizione delle merci tramite il Deep Learning e i sensori IoT.

Nel retail, infine, favorisce l’impiego di sistemi telecamera e di funzionalità di AI per personalizzare il marketing digitale e automatizzare processi come il ri-approvvigionamento delle scorte, allo scopo di ottimizzare la disponibilità dei prodotti.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Hiroyuki Nishiuma, nuovo Managing Director di Panasonic System Communications Company Europe: «Le imprese europee non sono mai state tanto sotto pressione. Tra le principali cause ci sono il cambiamento delle abitudini di acquisto dei consumatori, una maggiore consapevolezza etica e ambientale e l’invecchiamento della popolazione, che sta riducendo la disponibilità di manodopera. Le imprese si stanno preparando ad affrontare queste difficoltà con l’aiuto delle innovazioni tecnologiche di ultima generazione e Panasonic intende supportare queste categorie diventando un fornitore di servizi a 360 gradi. Stiamo spostando il nostro focus per concentrarci su soluzioni specifiche dedicate a trasformare il gemba, ovvero quel luogo in cui la creazione di valore ha inizio».