La soluzione di stampa Ricoh Pro C7200x è stata utilizzata per la produzione di un calendario 2021 realizzato in collaborazione con Fedrigoni

Ricoh ha realizzato 4.000 copie uniche e personalizzate di Fedrigoni 365, un calendario di 416 pagine in 10 differenti combinazioni di colori. Questo progetto ha visto la collaborazione di Fedrigoni, tra i leader nella produzione e vendita di carte speciali a uso grafico. Il calendario include 365 lavori grafici scelti tra gli oltre 830 ricevuti da creativi del Regno Unito.

Per la copertina è stata scelta la carta Fedrigoni Splendorlux mentre per l’interno il supporto FreeLife Vellum. La sovracopertina è stata stampata su Golden Star K.Il calendario è stato realizzato utilizzando il gamut esteso dei colori neon disponibili per la soluzione a colori a foglio singolo Ricoh Pro C7200sx. I colori fanno parte della palette “Touch7 neon colour guides” realizzata da Khaos Technologies.

La gestione del flusso di lavoro end-to-end ha inizio con la composizione del layout utilizzando FusionPro, una soluzione per la gestione del dato variabile tra le più vendute da Ricoh. Il software ProcessDirector è stato utilizzato per la produzione, mentre Ricoh TotalFlow BatchBuilder ha consentito di gestire i batch di lavorazione al fine di raggiungere la massima efficienza nel flusso di lavoro.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Erwin Busselot, Business Innovation & Solutions Director del Commercial and Industrial Printing Group: «Il progetto attesta come, grazie alle soluzioni Ricoh, sia possibile gestire i processi produttivi in modo flessibile. La creatività dei lavori grafici riprodotti mettono in evidenza tutte le opportunità di stampa rese possibili da Ricoh Pro C7200x con Touch7. Per noi è stato di grande ispirazione lavorare con Fedrigoni su un progetto così dinamico che mostra come creatività ed elevata qualità di stampa siano una combinazione vincente. Le aziende e il mondo dei creativi possono così toccare con mano tutte le opportunità che derivano da questo mix di elementi».

Il calendario può essere acquistato QUI.
Il ricavato derivato dalla vendita dei primi 500 calendari verrà donato in beneficienza.