Durante l’evento ‘Innovation Day: Eliwell Digital Experience’ Eliwell e Schneider Electric hanno fatto il punto sull’evoluzione della tecnologia per una refrigerazione più sostenibile nel settore del food retail

Eliwell

Efficienza, sostenibilità e connettività: sono questi i tre elementi chiave al cuore della trasformazione del business della refrigerazione emersi durante l’evento  “Innovation Day: Eliwell Digital Experience” organizzato da Eliwell e Schneider Electric e che ha visto la partecipazione di più di 400 utenti collegati da 36 Paesi in tutto il mondo.

Un evento completamente digitale ed interattivo (grazie alla presentazione di poll in diretta a cui gli utenti sono stati chiamati a rispondere) che ha tracciato le tendenze del mondo della refrigerazione, che è in continua evoluzione, insieme allo stato dell’arte del percorso di Eliwell.

La pandemia globale non ha infatti fermato la società che nel corso del 2020 ha dato prova di resilienza con il lancio di nuovi prodotti innovativi e di progetti digitali che hanno permesso di continuare senza fermi le attività durante l’anno dimostrando ai clienti la vicinanza anche grazie allo sviluppo di nuovi strumenti digitali che hanno consentito di continuare a fornire supporto e formazione a distanza.

L’evento ha visto susseguirsi sul palco virtuale una carrellata di relatori a partire dal management della sede di Belluno di Eliwell fino a speaker internazionali passando dall’Australia con gli esperti di Schneider Electric, alla Svizzera con Biaggini Frigoriferi, dalla Spagna con Eliwell Iberica, a Singapore con il Gruppo Far East. Protagonista della mattinata è stato Francesco  Mastropasqua, Presidente di Assocold, l’Associazione che rappresenta i costruttori di impianti e di attrezzature nel mondo della refrigerazione industriale e commerciale.

EcoStruxure for Retail per una gestione intelligente del punto vendita

Eliwell_EcoStruxure for Retail

Parlando più strettamente di tecnologia l’evento si è focalizzato nella prima parte su EcoStruxure for Retail, l’ecosistema dei dispositivi e dell’analisi dei dati per fornire visibilità e controllo lungo tutta la catena del Retail, partendo dalla premessa che la refrigerazione rappresenta la voce più importante dei consumi energetici in un supermercato.

La piattaforma consente di far convergere tutte le soluzioni necessarie a rendere un punto vendita più intelligente ed interconnesso grazie al controllo e alla gestione integrata delle soluzioni Eliwell e Schneider Electric. L’esito sarà una gestione intelligente dell’intera struttura del punto vendita, sia esso un negozio al dettaglio  un supermercato, anche da remoto perché EcoStruxure for Retail garantisce il monitoraggio energetico, la gestione degli accessi e dell’illuminazione (inclusa quella di emergenza), fino ai sistemi di refrigerazione e HVAC.

DOMINO per evitare gli sprechi

Eliwell_DOMINO solution

DOMINO Zero è una delle novità presentate per il controllo efficiente dei sistemi di refrigerazione puntando al traguardo di ‘zero sprechi’ nei consumi e nella manutenzione.

Questo prodotto risponde alle esigenze del retail, ed in particolare della refrigerazione, di soluzioni con l’adozione di refrigeranti naturali che offrano non solo efficienza energetica ma anche una riduzione del costo totale di esercizio.

Il supermercato realizzato con i controllori Eliwell RTX 600 DOMINO ZERO ed EWCM 9000 PRO-HF per CO2 transcritica rappresenta una conferma sul campo di come sia possibile integrare sistema di refrigerazione e HVAC ottenendo una riduzione superiore al 25% dal costo delle apparecchiature, dello spazio occupato dagli impianti, del consumo energetico e dei costi di manutenzione.

Focus sui frigoriferi connessi

Nell’ultima parte della mattinata ci si è focalizzati su come è possibile migliroare l’efficienza energetica grazie alla connettività IoT e Francesco Mastropasqua, presidente di Assocold, ha ricordato che dal 1° di marzo saranno in vigore i Regolamenti Ecodesign e Etichettatura Energetica per tutti i prodotti inseriti dalla Commissione Europea all’interno del Lotto 12: “apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta”.

I cambiamenti normativi che interessano il comparto della refrigerazione commerciale sono parte di un piano più ampio dell’Unione Europea, che con il Green Deal punta a trasformare l’Europa nel primo continente a impatto zero sul clima entro il 2050” ha dichiarato Francesco Mastrapasqua. “Ecodesign e Energy Labelling sono due regolamentazioni che operano insieme per raggiungere lo stesso obiettivo. Ecodesign fissa i requisiti di efficienza minimi per i prodotti che saranno immessi nel mercato e contribuirà ad eliminare i prodotti meno sostenibili. Energy Labelling prevede l’introduzione di un’etichetta che presenta il consumo annuo, la classe energetica di ciascun prodotto e ulteriori informazioni utili ai Retailer per effettuare una scelta consapevole. Entrambi i regolamenti, quindi, aiuteranno a promuovere l’innovazione e la competitività tra i produttori, per ridurre il consumo e l’impatto ambientale delle attrezzature frigorifere, potenziando le performance delle soluzioni. Grande opportunità per l’innovazione nel comparto della refrigerazione arriverà anche dal Recovery Fund.”

Francesco Mastrapasqua, ASSOCOLD
Francesco Mastrapasqua, ASSOCOLD

Proprio in quest’ottica si muove Eliwell, che con le sue soluzioni può dare un aiuto concreto ai produttori di frigoriferi.

Come tecnologia al centro della sessione ci sono stati la piattaforma EWNext, dedicata ai costruttori di banchi frigoriferi con una tecnologia brevettata di sbrinamento modulare, e il servizio cloud TelvisAir che propone funzionalità di gestione della flotta frigoriferi grazie alla geolocalizzazione, oltre alla gestione on-site con la app Eliwell AIR.

La Digital Academy di Eliwell

Come accennato precedentemente Eliwell non si è fermata con lo scoppio della pandemia ed ha sempre garantito ai clienti le sue attività di supporto.

Uno degli strumenti più utili è la Digital Academy, una libreria online con un’ampia gamma di contenuti sulle soluzioni di controllo per la refrigerazione: informazioni commerciali, approfondimenti tecnici, guide passo-passo, video tutorial e spunti applicativi diventano accessibili in un click. Distributori, partner, installatori e utilizzatori finali sono così guidati nella scelta e nell’utilizzo delle soluzioni Eliwell.

Innovation Hub Virtual Tour

Eliwell_Innovation Hub

Per finire, durante l’evento è stato presentato in anteprima il tour virtuale dell’«Innovation Hub: EcoStruxure for Retail», il nuovo progetto digitale che permette anche ad utenti di tutto il mondo di poter accedere virtualmente al centro demo di 450 m2 realizzato presso la sede di Belluno di Eliwell, che riproduce un vero supermercato. Se la pandemia ha reso difficili gli spostamenti e le visite on site, l’azienda ha cercato soluzioni alternative per permettere ai clienti di vedere applicate le soluzioni a marchio Eliwell e Schneider Electric per l’automazione e il controllo dei vari asset.

Nel virtual tour è possibile percorrere i vari ambienti dell’Innovation Hub, dalla control room (con le soluzioni per gli energy manager, le società di manutenzione e i system integrator), alla cella frigorifera, passando per i vari banchi frigo e cabinet tipici di un supermercato, fino alla centrale frigorifera.

In ogni touchpoint è possibile visionare video ed approfondimenti in cui gli esperti di Eliwell e Schneider Electric illustrano dettagli tecnici e funzionalità delle varie soluzioni applicate e accedere a link con documentazione tecnica.