backup

Protezione dei dati, gestione efficiente dei backup e possibilità di ricavi ricorrenti per gli MSP: ecco in estrema sintesi le principali potenzialità offerte da Carbonite Endpoint, la nuova soluzione a portfolio di Achab studiata su misura per semplificare il backup degli endpoint e soddisfare le esigenze degli MSP.

In qualità di azienda specializzata nella distribuzione di software infrastrutturali a valore per le piccole e medie imprese, Achab lavora costantemente all’individuazione di soluzioni innovative che possano agevolare il lavoro degli MSP e in quest’ottica la distribuzione di Carbonite Endpoint mira a colmare una lacuna evidenziata dal lavoro a distanza: la necessità di proteggere i dati anche quando vengono gestiti fuori dalla rete aziendale.

Nonostante i passi in avanti fatti negli ultimi mesi per una gestione adeguata dei dati sensibili, resta un punto fermo: il rischio per le aziende di perdere o non avere più accesso ai file e ai dati aziendali che vengono memorizzati e gestiti dai dipendenti sui propri device personali. In questo modo, i materiali aziendali residenti in locale risultano estremamente vulnerabili ad attacchi ransomware nonché a potenziali danneggiamenti, cancellazioni erronee e smarrimenti causati dalla perdita o dal furto del device.

Toccata con mano la crescente esigenza degli MSP di dotarsi di una soluzione in grado di proteggere i dati dei clienti anche al di fuori della rete aziendale, Achab ha ampliato la propria offerta con Carbonite Endpoint, che offre numerosi vantaggi per ovviare a questo problema e garantire un elevato livello di efficienza grazie ad una console unica di gestione dei backup di tutti gli endpoint dei clienti.

I vantaggi di Carbonite Endpoint: sicurezza ed efficienza a prova di MSP

–          Sicurezza e protezione: grazie al salvataggio in cloud i dati dei clienti sono al sicuro anche quando vengono gestiti in mobilità e fuori sede

–          Gestione efficiente: la console centralizzata permette di gestire da remoto tutti i clienti mediante un’unica dashboard all’interno della quale gli MSP possono applicare le policy di backup, eseguire i ripristini e migrare i dati da un computer all’altro

–          Ricavi ricorrenti: la possibilità di offrire il backup degli endpoint in tutta efficienza è una valida opportunità per gli MSP per generare ricavi ricorrenti

Backup e ripristino ad alta efficienza

Il backup di Carbonite Endpoint consente di decidere in maniera granulare quali dati salvare e di definire le regole di backup (frequenza, retention, ecc.) per uniformare il salvataggio degli endpoint e programmarne l’esecuzione con intervalli di tempo a partire da 1 minuto.

Carbonite Endpoint garantisce in qualsiasi situazione un ripristino agevole: i dati possono essere infatti ripristinati direttamente sull’endpoint o su un’altra macchina. In aggiunta, gli MSP possono abilitare gli utenti a eseguire i ripristini in totale autonomia.

Sicurezza a prova di attacchi, smarrimenti e cancellazioni involontarie

La sicurezza dei dati è un elemento imprescindibile per aziende ed utenti e grazie alle potenzialità offerte da Carbonite Endpoint gli MSP hanno la possibilità di:

–          Assicurare la tutela dei dati grazie ai backup crittografati con chiavi AES 256 per la massima protezione

–          Usufruire dello storage su Azure ed effettuare i backup direttamente nel cloud di Carbonite

–          Attivare la geo localizzazione in caso di furto o smarrimento del portatile

–          Impostare la cancellazione remota per i casi in cui un dipendente lascia l’azienda o si verifica un furto

–          Impostare la policy affinché l’utente possa cancellare i dati da un pc senza eliminarli anche dai backup

“La possibilità per un MSP di generare ricavi ricorrenti risiede nell’opportunità di offrire soluzioni di livello e lavorare in estrema efficienza.  Abbiamo scelto di inserire a portfolio una soluzione come Carbonite Endpoint perché in un periodo storico come quello attuale, in cui le aziende si trovano a dover fronteggiare delle sfide inedite per consentire ai dipendenti di lavorare da remoto, avvalersi di una soluzione che garantisca un servizio all’avanguardia in tutta semplicità è un punto di forza unico” commenta Claudio Panerai, Chief Portfolio Officer di Achab.

In occasione del World Backup Day il 31 marzo, Achab terrà un webinar live di presentazione della soluzione con una sessione demo dedicata. È possibile registrarsi qui.