Cambium Networks 2020 WISPA award

Cambium Networks, fornitore globale di soluzioni di rete wireless, è stato premiato per il quarto anno consecutivo dai membri della Wireless ISP Association (WISPA ) come produttore dell’anno.

“Il wireless broadband è una tecnologia collaudata, affidabile ed efficiente per contrastare il digital divide. Oggi sette milioni di individui e aziende negli Stati Uniti ottengono la loro connessione a banda larga da quasi 2.800 WISP che servono le comunità locali”, ha sottolineato Claude Aiken, presidente di WISPA. “Siamo orgogliosi di riconoscere Cambium Networks come produttore dell’anno”.

“Gli ISP wireless stanno di fatto consentendo l’inclusione digitale. Sono innovatori che hanno familiarità con più tecnologie e sono anche imprenditori che sanno come muoversi velocemente e vincere offrendo servizi competitivi “, ha affermato Atul Bhatnagar, presidente e CEO di Cambium Networks. “I fornitori di servizi a banda larga hanno reso il broadband wireless fisso multi-gigabit una realtà per le aree urbane e suburbane. Siamo onorati di essere riconosciuti dai nostri clienti operatori di rete e ci impegniamo a lavorare con i nostri partner e clienti per far evolvere ulteriormente il nostro portafoglio integrato di soluzioni di connettività wireless”.

“Lo spettro è una risorsa scarsa per i fornitori di servizi wireless. Ogni giorno i nostri team di sviluppo e supporto collaborano con i WISP alla ricerca di modi innovativi per fornire in modo efficiente più throughput rispetto alle alternative. In quest’ultimo anno la nostra collaborazione ha portato a notevoli progressi nella nostra tecnologia a onde millimetriche multi-gigabit cnWave a 60 GHz, implementando oltre 90.000 dispositivi CBRS e soluzioni SAS (Spectrum Access System) e, più recentemente, abbiamo lanciato i nostri switch ethernet cnMatrix™ TX specificamente progettati per implementazioni tower”, ha affermato Scott Imhoff, senior vice president of product management di Cambium Networks. “Siamo orgogliosi di ricevere questo riconoscimento e continueremo ad impegnarci a fondo in questo dinamico e vivace settore”.