HP

HP ha presentato HP Wolf Security, un nuovo portafoglio integrato di PC e stampanti secure by design, software per la sicurezza degli endpoint hardware-enforced e servizi di sicurezza degli endpoint per proteggere i clienti dalle crescenti minacce informatiche.

Il rapporto Blurred Lines & Blindspots di HP Wolf Security evidenzia anche che durante il Covid il volume globale degli attacchi informatici è aumentato del 238%, con gli hacker particolarmente focalizzati nel prendere di mira i dipendenti che lavorano da remoto. La nuova piattaforma si basa su oltre 20 anni di ricerca e innovazione in materia di sicurezza per offrire un portafoglio unificato ai clienti che sono alla ricerca di un sistema di protezione completo dell’endpoint e della cyber-resiliency.

Il rapporto Blurred Lines & Blindspots rivela che gli endpoint connessi a Internet hanno subito 1,5 attacchi al minuto a livello globale. Di conseguenza, il 91% dei decision maker IT intervistati ha dichiarato di dedicare più tempo alla sicurezza degli endpoint rispetto a due anni fa, e un ulteriore 91% ha riferito che la sicurezza degli endpoint è diventata importante quanto la sicurezza della rete.

HP, da tempo specializzata nella sicurezza di PC e stampanti, combinando le proprie offerte in un’unica piattaforma risponde alla crescente esigenza dei clienti che necessitano di un’infrastruttura endpoint completa e resiliente e di una protezione informatica.

“Poiché la sicurezza degli endpoint è sempre più rilevante, abbiamo colto l’opportunità di creare un’offerta più integrata per semplificare la sicurezza e anticipare le minacce future”, ha dichiarato Ian Pratt, Global Head of Security for Personal Systems della società “La tecnologia leader del futuro sarà secure by design e dotata dell’intelligenza necessaria non solo per rilevare le minacce, ma per contenere e ridurre il loro impatto, e per effettuare rapidamente il ripristino in caso di violazione, situazione che potrebbe verificarsi in qualsiasi momento, a chiunque di noi. HP Wolf Security rappresenta una nuova generazione per la sicurezza degli endpoint creata su misura per il futuro del lavoro”.

Basato sui principi Zero Trust, HP Wolf Security si avvale di tecnologie all’avanguardia per ridurre le richieste ai dipartimenti IT. Dal firmware self-healing, al rilevamento delle violazioni in-memory e al contenimento delle minacce tramite la virtualizzazione, fino all’intelligence basata su cloud, HP Wolf Security offre una protezione completa: riducendo l’area di attacco raggiungibile, consentendo il ripristino remoto dagli attacchi del firmware, migliorando la raccolta dei dati sulle minacce e fornendo alert ad elevata affidabilità.

Il portafoglio HP Wolf Security, recentemente integrato, è composto da:

  • HP Wolf Security for Home include una serie di funzionalità di sicurezza integrate per alcuni selezionati PC consumer e il software e i servizi HP Wolf Essential Security. HP Wolf Essential Security è incluso in alcune stampanti domestiche.
  • HP Wolf Security for Business include un portafoglio di funzionalità di sicurezza hardware-enforced, incluse in ogni PC aziendale acquistato, progettato per imprese di tutte le dimensioni.
  • HP Wolf Pro Security, dispositivi, software e servizi per le piccole e medie imprese.
  • HP Wolf Enterprise Security, dispositivi, software e servizi per le imprese e government.7

HP integra Sure Access Enterprise in HP Wolf  Enterprise Security per difendere le applicazioni mission-critical dalle minacce informatiche

La novità di HP Wolf Enterprise Security è Sure Access Enterprise, che utilizza l’esclusiva tecnologia di isolation HP per garantire che le applicazioni principali siano completamente protette da qualsiasi malware nascosto sul PC dell’utente. HP Sure Access crea micro-virtual machines (VM) hardware-enforced in grado di proteggere le applicazioni chiave – creando un vuoto d’aria virtuale tra l’applicazione e il PC host. L’applicazione e i dati vengono isolati in modo sicuro dal sistema operativo host e da eventuali criminali informatici che potrebbero averlo violato. Questo approccio esclusivo, hardware-enforced, aiuta a:

  • Proteggere i task strategici come l’attività di sysadmin remoto di sistemi mission-critical.
  • Permettere agli utenti di lavorare in sicurezza su diverse Privileged Access Workstations (PAWs) virtuali su un singolo dispositivo.
  • Proteggere l’accesso browser-based di applicazioni critiche.

HP Wolf Pro Security per le piccole e medie imprese

HP Wolf Pro Security integra il Threat Containment basato sulla micro-virtualizzazione, Malware Prevention basata su Next-Gen Anti-Virus e Identity Protection, il tutto integrato con le funzionalità di sicurezza hardware di HP in grado di offrire una protezione superiore semplice da acquisire, implementare e gestire da parte dell’IT.

  • Threat Containment aumenta il livello di sicurezza degli endpoint fornendo una protezione che non si basa sul rilevamento. La micro-virtualizzazione alimentata dall’hardware esegue l’isolamento completo delle minacce trasmesse attraverso tutti i più comuni vettori, senza influire sulla user experience.
  • Malware Prevention è un AV Next-Gen completo che utilizza una combinazione di tecnologie basate sull’IA, come il deep learning, e l’analisi comportamentale per fornire una protezione avanzata dal malware attraverso il rilevamento predittivo.
  • Identity Protection garantisce la protezione dagli attacchi credential phishing per tutti i browser più diffusi.
  • Integra le funzionalità built-in di sicurezza hardware di HP come Application Persistence, OS Resiliency e Physical Tamper Protection.

HP ha anche annunciato una nuova offerta Flexworker con HP Wolf Security che permette ai dipartimenti IT di incrementare la produttività dei dipendenti, proteggendo al contempo le reti e i dati aziendali.  Il nuovo ed esteso Managed Print Service (MPS) consente ai responsabili IT di dotare i dipendenti che lavorano in ambienti ibridi di stampanti sicure e approvate dall’azienda, che possono essere monitorate e ripristinate automaticamente se un dispositivo non risultasse conforme alle politiche aziendali.

Inoltre, HP Wolf Essential Security è incluso nelle stampanti smart HP+, con sicurezza built-in 24-7. Le stampanti HP+ con Smart Security consentono ai consumatori e alle piccole imprese di avere un vantaggio sugli hacker, aiutandoli a prevenire potenziali attacchi malware e a impedire che le informazioni finiscano nelle mani sbagliate.

Per supportare il lancio di HP Wolf Security, HP ha realizzato una serie di video creativi, che mostrano situazioni comuni riguardanti la sicurezza, verificate a seguito del passaggio al lavoro remoto durante la pandemia. Queste includono: un bambino che clicca su un link di phishing mentre usa il laptop di un genitore, una stampante compromessa utilizzata per inviare spam dannoso al resto dell’azienda, e un team IT che viene colto alla sprovvista da un attacco informatico. Questi video, con Christian Slater nei panni di ‘The Wolf’ – che mette a frutto il suo mindset hacker per mostrare come un criminale informatico potrebbe operare – aiutano a dimostrare l’impatto di tali eventi.