3CX ha rilasciato 3CX Phone System Versione 15.5 nel quale sono stati introdotti un nuovo client per la telefonia tramite browser web, il perfezionamento della funzionalità “clicca e chiama” e nuove funzionalità per la gestione dei telefoni da tavolo e delle app gratuite per smartphone.

Diventa così possibile gestire chiamate in arrivo, trasferimenti di chiamata o il passaggio da una regolare chiamata a una videoconferenza con un solo clic anche grazie al nuovo client web che, oltre a un’interfaccia utente particolarmente moderna, è ottimizzato per browser basati su standard aperti come Chrome e Firefox.

Ideale per uffici di piccole dimensioni privi di server

Deciso a continuare nella sua strategia di “Deploy Anywhere”, la versione 15.5 proposta da 3CX può essere facilmente implementata su MiniPC di marchi leader come Intel, Zotac, Shuttle e Gigabyte, consentendo l’impiego di appliance disponibili in tutto il mondo, con un servizio di assistenza tecnica locale e acquistabili a un prezzo inferiore rispetto a centralini tradizionali.

Inoltre, la versione cloud della piattaforma UC di 3CX supporta un numero ancora maggiore di operatori di servizi voce in hosting, tra cui 1&1, e può essere implementata in pochi minuti avvalendosi di “PBX Express” di 3CX.

Implementabile on premise, in cloud o persino su dispositivi terzi, lasciando a partner e clienti il pieno controllo dell’installazione, la versione 15.5 include videoconferenza web integrata gratuitamente per un massimo di 100 partecipanti contemporanei, senza alcun costo per licenze aggiuntive o impatto sullo staff It.

Tra i plus della soluzione, anche la gestione delle chiamate semplificata per deskphone o smartphone e l’estensione 3CX Click to Call per Google Chrome, che consente di effettuare una chiamata dalle soluzioni CRM più popolari o dalle applicazioni Office 365 senza installare alcun plugin.

Infine, la nuova versione integra il modulo sviluppato per gli alberghi. Non è, quindi, più necessario scaricare e installare alcun componente aggiuntivo.