SynologyLogo

Synology ha rilasciato DiskStation Manager 5.1, l’ultima versione del suo sistema operativo per NAS. Dopo sei settimane di test intensivi, la versione beta si è rivelata un successo, grazie al contributo offerto dai tanti singoli utenti.
“Vogliamo ringraziare i nostri utenti di tutto il mondo per la loro partecipazione e l’entusiasmo verso DSM e i prodotti Synology, che hanno aperto la strada verso una soluzione di cloud privato più integrata e sicura”, ha sottolineato Alex Wang, CEO di Synology Inc.

Tra le nuove caratteristiche di DSM 5.1:
Misure di sicurezza complete: Security Advisor analizza le impostazioni di sistema, la sicurezza delle password, le preferenze di rete, oltre a rimuovere il malware
Incremento della produttività: il Server Proxy aumenta la velocità della navigazione internet mettendo in sicurezza la rete grazie alle varie opzioni di memorizzazione nella cache, di filtraggio e di autenticazione
Un cloud più integrato: i dati possono essere sincronizzati su diversi servizi cloud e tutti i client software delle Cloud Station consentono agli utenti di selezionare quali cartelle e tipi di file sincronizzare
Funzioni enterprise avanzate: l’introduzione di NFS Full File Clone e NFS Reserve Space aumenta notevolmente le prestazioni e l’efficienza storage della virtual machine
Note Station e DS note: scrivere, centralizzare, sincronizzare e condividere tutte le note digitali e notebook su un browser Web o dispositivo mobile

DSM 5.1 è disponibile per il download qui.