Yamaha UC ADECIA

Yamaha lancia ADECIA Ceiling Solutions, una nuova soluzione pensata per la collaboration a distanza ed in particolare per risolvere i problemi legati all’audio, spesso il vero e proprio ‘tallone d’Achille’ della UC.

La soluzione ADECIA

ADECIA Ceiling Solution recepisce in pieno le esigenze del mondo business e propone una serie di prodotti orientati a trasformare gli spazi aziendali in “sale conferenza espanse”, nelle quali il suono – qualunque sia la sua provenienza – sia perfetto. Il sistema, basato sul nuovo array di microfoni da soffitto RM-CG, dotato della tecnologia dynamic beamforming, e sul processore per conferenze RM-CR, offre copertura completa dall’ingresso all’uscita audio, grazie anche agli innovativi diffusori line array VXL1-16P e allo switch PoE+ SWR2311P-10G, sempre firmato Yamaha.

Il microfono può essere montato a filo del soffitto, oppure ad appendimento o, infine, con staffa VESA, e supporta l’audio di rete secondo lo standard Dante. La tecnologia Dynamic Voice Tracking consente al microfono di seguire e catturare la voce umana a prescindere dai cambiamenti di posizione del parlante. Inoltre, quattro Auto Tracking Beam tracciano il parlato simultaneo permettendo conversazioni dinamiche.

Tra le altre tecnologie innovative firmate Yamaha, il sistema ADECIA vanta Adaptive Echo Canceller, per la cancellazione dell’eco, Automatic Gain Control e Noise Reduction, per il controllo del rumore di fondo, e Dereverberation, per eliminare il riverbero anche in ambienti poco propizi alla diffusione audio e offrire così un output perfettamente intelligibile. Il sistema utilizza un unico cavo di rete PoE+, il che evita cablaggi complessi e consente il controllo audio tramite Dante.

ADECIA di Yamaha è in grado di rilevare automaticamente tutti i componenti e di configurarli, ottimizzandoli per l’ambiente, tenendo conto della posizione di diffusori e microfoni, nonché delle caratteristiche di riverbero della sala e di un eventuale eco. Il sistema, infine, è dotato di diverse interfacce (microfoni dinamici, I/O analogici, USB, Bluetooth e telefonia SIP) che lo rendono idoneo sia per le conferenze via web che per le riunioni telefoniche.

Ancora due parole merita la tecnologia Dynamic Multi-beam Voice Tracking, sulla quale è basato il sistema ADECIA. Questa tecnologia supporta le conversazioni con più partecipanti, trasmettendo un segnale audio nitido da ciascun relatore a tutti i partecipanti in remoto. Le funzionalità di elaborazione consentono di acquisire la voce umana con estrema chiarezza anche in presenza di rumori di fondo, nell’ottica di fornire un’esperienza di ascolto e partecipazione efficace e immersiva.

Yamaha e la Unified Communication

Da sempre Yamaha presta particolare attenzione al mondo UC, e data ormai a un anno fa l’importante annuncio relativo alla ridefinizione della strategia commerciale del marchio, in particolare per i prodotti dedicati alla Unified Communication. In base a questa visione strategica, si è lavorato per la creazione di una efficace rete di contatti di vendita e system integrator attraverso un ben definito piano di partnership. I system integrator e i distributori vengono così coinvolti più strettamente allo scopo di migliorare la qualità e la presenza sul territorio della proposta commerciale Yamaha.

E ADECIA si inserisce perfettamente nella strategia: i primi sistemi sono già arrivati in Italia, e si propongono come il punto di partenza per l’avvio del nuovo anno.

Con la distribuzione di ADECIA, l’annunciato piano strategico di Yamaha UC entra, insomma, in fase pienamente operativa: diversi partner sono già pronti a rispondere alle esigenze del mercato, e a fare la loro parte perché i danni, a livello lavorativo e commerciale, di questa pandemia possano essere limitati o ridotti, implementando il più possibile le pratiche di Unified Collaboration nelle aziende e offrendo ai clienti e alle organizzazioni un sistema – ma anche un servizio – di assoluta qualità e affidabilità.