ICT nel milanese: arriva “Fare Impresa Digitale”

364

Il Bando indetto dalla Camera di Commercio si rivolge alle PMI con sede legale nella provincia di Milano per sostenere e dare nuovo impulso all’innovazione

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Milano ha indetto il Bando “Fare Impresa Digitale”, destinato alle micro, piccole e medie imprese lombarde con sede legale nella provincia di Milano.

Il fine del bando, che è a valutazione con graduatoria finale, è quello di favorire l’introduzione di nuove tecnologie digitali o l’uso innovativo di conoscenze e tecnologie esistenti, sostenendo la domanda di servizi e prodotti digitali, per incrementare la competitività aziendale e sostenere le piccole e medie imprese attive nel settore delle nuove tecnologie digitali nella ricerca, sperimentazione e realizzazione di prodotti e servizi innovativi, basate sul paradigma dell’Internet of Things per migliorare i servizi e il livello del settore ICT milanese.

Il contributo, a fondo perduto, copre il 50% delle spese per l’acquisto di beni e servizi fino ad un massimo di 30.000 euro.

Le domande possono essere presentate fino al 20 settembre 2013 alle ore 12.00 esclusivamente in forma telematica, compilando l’apposito Modulo di domanda dal portale http://servizionline.mi.camcom.it.

Per informazioni generali è possibile rivolgersi al Contact Center al numero verde 800226372 se chiami da Milano e provincia o al numero di telefonia fissa nazionale 0285152000 se chiami da fuori provincia o da cellulare.

Per altre informazioni sul contenuto del Bando e sulle procedure online per la presentazione della domanda è necessario compilare il form disponibile all’indirizzo http://servizionline.mi.camcom.it/assistenzabandi.