DiskStation Manager 4.3 libera la potenza del cloud privato

411

L’ultimo sistema operativo NAS per DiskStation e RackStation di Synology introduce molte novità

Synology annuncia oggi il lancio della versione ufficiale di DiskStation Manager (DSM) 4.3, l’ultimo sistema operativo NAS per DiskStation e RackStation che rende alla portata anche di piccole e medie imprese le tecnologie accessibili fino a questo momento solo alle grandi.
DMS 4.3 garantisce innanzitutto un’archiviazione agile ed efficiente: supporta totalmente la tecnologia di Offloaded Data Transfer (ODX) di Windows, che permette di accelerare la copia dei file e le operazioni di trasferimento e sfruttando ulteriormente la tecnologia Synology Advanced LUN, le aziende possono ottenere una copia di file fino a 20 volte più veloce rispetto a quella standard e salvare la dimensione originale dei dati fino al 99,9%.
La gestione IT viene ottimizzata: Speed Limit Scheduler garantisce agli amministratori IT un controllo granulare sull’utilizzo della larghezza di banda in base all’utente, al gruppo o al servizio. La condivisione e la sincronizzazione sono semplificate grazie a Cloud Station, che supporta la funzione di sincronizzazione selettiva, salva in un archivio storico i blocchi modificati e offre un miglioramento fino al 30% della performance. File Station consente invece agli utenti di scaricare file da NAS trascinandoli e rilasciandoli sul proprio desktop e di creare link per condividere un’intera cartella anche con un utente non DSM. DMS 4.3 fornisce un’esperienza multimediale basata sull’utente e un supporto mobile migliorato.
Synology DSM 4.3 è scaricabile gratuitamente per gli utenti che possiedono una DiskStation o una RackStation serie x10 e seguenti.
Il download è disponibile a questa pagina.
Il live demo è invece disponibile qui.