IFA 2013: evoluzione del networking con TP-LINK

482

Nuovi adattatori Powerline, innovazioni in tema di connettività mobile, soluzioni compatibili con lo standard wireless di nuova generazione: ecco i nuovi prodotti TP-LINK

All’IFA di Berlino, TP-LINK, azienda per la produzione di dispositivi networking, presenta nuove soluzioni. Gli importanti investimenti effettuati sulla divisione Ricerca & Sviluppo permettono all’azienda di Shenzhen di produrre dispositivi sempre più performanti, affidabili e tecnologicamente evoluti.

Tra le novità presentate durante la rassegna berlinese, i nuovi adattatori Powerline TL-WPA4220KIT, con una trasmissione dati fino a 500Mbps wireless (300Mbps su corrente elettrica), ed il modello TL-WPA2220KIT da 300Mbps wireless (200Mbps su corrente elettrica) che, grazie alla presenza della doppia connettività via cavo e wireless, portano la rete Internet in ogni angolo della casa o dell’ufficio.

In tema di connettività mobile, TP-LINK introduce l’innovativo hotspot 3G portatile M5350. Dal design compatto ed elegante, crea una rete wireless utilizzando il traffico dati presente su qualsiasi Sim card. La batteria integrata da 2000mAh garantisce un’autonomia fino a 6-7 ore utilizzandolo al massimo delle sue capacità. Infine, la possibilità di inserire una memory card Micro SD con capacità fino a 32GB consente a tutti gli utenti all’interno della rete wireless di accedere ai dati in essa contenuti come se fosse uno storage USB esterno.

Non potevano mancare soluzioni compatibili con lo standard wireless di nuova generazione IEEE 802.11ac. A fare gli onori di casa l’innovativo Router Gigabit Wireless Dual Band AC1750 Archer C7, in grado di offrire una velocità wireless di ben 1300Mbps a 5GHz e 450Mbps a 2.4GHz. La gestione simultanea delle due frequenze permette di distribuire il traffico, riducendone i tempi di trasferimento, a vantaggio di tutte le applicazioni in tempo reale. La copertura garantita da 6 antenne, lo switch integrato Full Gigabit Ethernet e le due porte USB multifunzione fanno del dispositivo Archer C7 un punto di riferimento per il networking.