Wi-Fi di qualità: largo ai prodotti italiani

395

Alte prestazioni, costi intelligenti, risparmio energetico, basso impatto ambientale e design ricercato sono le caratteristiche delle nuove soluzioni presentate da Wi-Next

Wi-Next, l’azienda torinese nata nel 2007 come start-up del Politecnico di Torino e insignita del prestigioso premio Red Herring Top100 Europe 2013, ha presentato la nuova famiglia di apparati Wi-Fi Outdoor Knit, una linea di Access Point Dual Band progettati per garantire robustezza e massima sicurezza sulle reti, consentendo al tempo stesso risparmi di costo sia in fase di installazione, grazie a un’interfaccia utente estremamente semplice e intuitiva, sia in fase di gestione, grazie al sistema di Provisioning centralizzato WMS e ai risparmi energetici dati dalla tecnologia Green Networking, che consente ottimizzazioni nei consumi fino al 50%.

“Il 2013 continua ad essere un anno per noi estremamente denso di novità e risultati importanti, che stanno ponendo Wi-Next come riconosciuto protagonista tutto italiano nel mercato internazionale dei vendor – dichiara Nicola De Carne, CEO di Wi-Next – Questo è il risultato di anni di duro lavoro di una squadra di professionisti affiatata e appassionata che ho l’onore di guidare”.

Il vendor torinese amplia inoltre la gamma di apparati da indoor Naawigo con un nuovo modello dotato di antenna integrata omnidirezionale a 2.4 e 5 Ghz, ideale per la creazione di reti indoor ad alte prestazioni e a basso impatto ambientale, grazie ad un design ricercato e all’assenza di antenne esterne.