FortiGate-3700D: l’appliance firewall per datacenter più veloce al mondo

389

La nuova apparecchiatura di Fortinet è la prima ad utilizzare la più recente tecnologia del processore di rete FortiASIC per offrire parità di prestazioni del firewall da IPv4 a IPv6

Fortinet, azienda specializzata nella fornitura di soluzioni per la sicurezza di rete ad alte prestazioni, ha annunciato una nuova apparecchiatura firewall di rete compatta e ad alte prestazioni per data center aziendali, grandi server provider, cloud provider e carrier.
Il nuovo FortiGate-3700D, che include quattro porte 40 GbE (QSFP+) e 28 porte 10 GbE (SFP+), è in grado di raggiungere un throughput del firewall massimo di 160 Gigabit al secondo. Utilizzando la nuova tecnologia NP6 ASIC personalizzata di Fortinet, FortiGate-3700D è in grado di garantire performance all’avanguardia, bassa latenza e parità di prestazioni da IPv4 a Ipv6.

La nuova apparecchiatura FortiGate-3700D si basa su FortiOS 5, un sistema operativo purpose-built, su cui si basano tutte le piattaforme di sicurezza di rete FortiGate, che può essere utilizzato per infrastrutture aziendali di grandi o piccole dimensioni e per più personalità dell’applicazione di sicurezza.

FortiGate-3700D è dotata del più recente processore FortiASIC NP6, progettato in-house dagli esperti in tecnologia ASIC di rete di Fortinet, e che offre grandi vantaggi in termini di prestazioni rispetto all’approccio tradizionale basato su CPU più software. FortiASIC consente alle appliance FortiGate di offrire throughput e conversione IPv6 e IPv4 comparabili, eliminando i colli di bottiglia nelle prestazioni causati invece da altri fornitori di prodotti di sicurezza.

Per semplificare la gestione e l’analisi delle infrastrutture di sicurezza fisiche e virtuali implementate in data center di grandi dimensioni e ambienti cloud multi-tenant, Fortinet offre capacità di gestione da una singola console con la famiglia di apparecchiature di gestione fisica o virtuale FortiManager. La gestione centralizzata di FortiManager consente agli amministratori della sicurezza di configurare e gestire migliaia di apparecchiature fisiche e macchine virtuali. API flessibili, come JSON e XML, rendono possibile la configurazione e il provisioning automatizzati delle apparecchiature.

La famiglia di appliance fisiche e virtuali FortiAnalyzer offre, infine, capacità centralizzate di registrazione e reporting che consentono agli amministratori di analizzare, includere in rapporti e archiviare dati relativi a eventi di sicurezza, traffico di rete, contenuto Web e messaggistica per misurare in modo accurato la conformità alle policy.
FortiGate-3700D sarà disponibile nel corso del trimestre.