Byod, Big Data e sicurezza: ci pensa Dell!

490

Le continue innovazioni offerte dall’azienda consentono alle aziende di affrontare le moderne sfide del mercato, come Byod, Big Data e sicurezza

Con l’avvento della rivoluzione mobile sono emerse nuove tendenze e nuovi modi di lavorare, come il BYOD, che sa da un lato costituiscono un’opportunità importante, dall’altro pongono anche nuovi problemi relativi alla sicurezza.
Dell Software ha presentato nuove soluzioni e integrazioni tecnologiche all’offerta Byod/mobility per offrire ai clienti gli strumenti necessari a incrementare la produttività, garantendo allo stesso tempo il controllo sugli asset aziendali.

Innanzitutto Dell potenzia la soluzione unificata che offre gestione dei dispositivi mobili (MDM), mobile application management (MAM), gestione dei contenuti mobili (MCM), un gateway Secure Remote Access (SonicWALL/SRA) e funzionalità di sicurezza endpoint. Integrati, questi componenti rappresentano la soluzione Enterprise Mobility Management (EMM) end-to-end di Dell, supportando le esigenze aziendali legati ad ambienti “Bring your own” o “Choose your own.”

La gamma Connected Security di Dell offre, invece, soluzioni di sicurezza per connettere e proteggere endpoint, data center e cloud. Le soluzioni sono scalabili e forniscono funzionalità molto superiori a quelle delle offerte point-product.

Per l’analisi dei dati Dell propone Toad Business Intelligence Suite, che permette a utenti tecnici e non di accedere, preparare, analizzare e condividere i dati da quasi qualunque sorgente per migliorare il processo decisionale e massimizzare il valore degli attuali investimenti in IT e business intelligence.

Dell Software continua anche a investire nei prodotti di data protection per soddisfare le esigenze di aziende medie e grandi. La società offre soluzioni per permettere alle aziende di velocizzare backup e restore, scalare il backup per soddisfare le esigenze di business, e dedicare meno tempo a monitoraggio/gestione dei backup.
Con un focus su performance, facilità d’uso e scalabilità, Dell ha presentato NetVault Backup 10 e un nuovo modello della serie DR di sistemi di deduplica storage Dell DR6000.

Infine Dell si sposta nel Software as a Service per l’application performance monitoring con il rilascio della nuova soluzione APM pensata per migliorare le prestazioni di applicazioni web e mobile. Prima soluzione self-serve APM di Dell, offre informazioni sulle performance di applicazioni web e mobile attraverso funzionalità di analisi e machine learning integrate.