Elettronica: il leader sceglie Datalogic

624

L’azienda monitora e individua componenti critici per un colosso giapponese dell’elettronica. Il lettore ultracompatto Matrix 210 è stato scelto per le prestazioni dimostrate fin dalle fasi di test, il prezzo concorrenziale e l’assistenza tecnica

Datalogic, azienda attiva nei settori dell’acquisizione automatica dei dati e dell’automazione industriale e produttore di lettori di codici a barre, mobile computer, sensori, sistemi di visione e marcatura laser, è stata scelta da un importante produttore internazionale di articoli di elettronica per la fornitura di una soluzione di tracciabilità flessibile.

Questo gigante dell’elettronica, che ha sede in Giappone e filiali in tutto il mondo e che produce apparecchiature per i principali fornitori di EMS (Electonics Manufacturing Service), aveva l’esigenza di una soluzione specializzata nell’identificazione e nella tracciabilità dei componenti che consentisse di offrire ai propri clienti (OEM e ODM dell’industria elettronica globale) apparecchiature per la produzione di PCB in grado di gestire diversi componenti elettronici e far fronte alle variazioni dei volumi di produzione. All’interno del processo di produzione dei PCB l’identificazione dei componenti consente di rilevare vari tipi di codice a barre 1D e 2D e di raccogliere i relativi dati, mentre la tracciabilità dei componenti elettronici contribuisce a ridurre il rischio di richiamo dei prodotti e a migliorare la qualità e l’efficienza della linea. Da qui la scelta di adottare circa 700 lettori di codici a barre 2D Matrix 210, per la tracciatura di componenti elettronici assemblati con tecnologia SMT (Surface Mount Technology) e che consentono la capacità di decodificare codici 1 o 2D fino a 5 mil con un ampio campo di lettura, a distanza ravvicinata. Così alta precisione di lettura ed estrema compattezza nell’integrazione meccanica sono garantite, insieme alla possibilità di connessione con diverse interfacce, facilità di installazione e posizionamento in spazi limitati.

Il lettore ultracompatto Matrix 210 è stato scelto dal cliente per le prestazioni dimostrate fin dalle fasi di test, il prezzo concorrenziale e l’assistenza tecnica.

Matrix210T

Matrix 210 grazie al sensore di immagine WVGA con una frequenza di acquisizione di 60 frame al secondo e all’illuminatore integrato garantisce ottime prestazioni di lettura dinamiche.
Grazie alla connettività Ethernet integrata, i dati e le immagini acquisite possono essere caricati in modo semplice e veloce su PC o server esterni per essere archiaviti o utilizzati nell’ambito di analisi dei processi offline.

La soluzione di Datalogic ha consentito di realizzare un sistema integrato in grado di garantire al cliente la massima efficienza dell’intero processo di produzione dei PCB, oltre alla rapida individuazione e risoluzione di eventuali problemi.