VMware: affare fatto con AirWatch

514

La società controllata da EMC acquisisce l’azienda fornitrice di soluzioni per l’enterprise mobile management e la mobility. L’operazione ha un valore di 1,175 miliardi di dollari

WMware, società del settore cloud e di software di virtualizzazione, ha acquisito per circa 1,175 miliardi di dollari in cash e 365 milioni di dollari in pagamenti rateali e investimenti Airwatch, azienda fornitrice di soluzioni per l’enterprise mobile management e la mobility.
Il team AirWatch continuerà a riportare al fondatore e CEO John Marshall all’interno del gruppo VMware dedicato all’End-User Computing, quello che si occupa dell’utente finale.

Con base ad Atlanta, AirWatch vanta più di 10.000 clienti nel mondo, oltre 1600 dipendenti in nove uffici e le sue soluzioni danno alle aziende una piattaforma strategica per gestire in sicurezza un numero crescente di dispositivi e di utenti mobili.
L’acquisizione farà crescere la divisione End-User Computing e l’offerta di AirWatch andrà ad aggiungere soluzioni mobile al portfolio VMware già esistente.

L’operazione è stata approvata dal Board of Director di VMware e AirWatch e verrà formalizzata nel primo trimestre 2014. Verrà finanziata mediante una combinazione di liquidi derivanti dallo stato patrimoniale e provenienti per circa un miliardo di dollari in obbligazioni fornite da EMC.
Nell’ambito dell’accordo VMware continuerà il suo programma di riacquisizione delle azioni.