Synology svela DiskStation Manager 5.0 Beta

483

La soluzione nasce per soddisfare le future esigenze di storage

La nuova versione beta di DiskStation Manager (DSM) 5.0 di Synology offre un’interfaccia utente rivisitata e un accesso al NAS semplificato con Synology QuickConnect;una piattaforma di unified storage fino a 1PB caratterizzata da affidabilità e gestione di livello enterprise; soluzioni di cloud ibrido con connettività superiore; backup dei dati e performance di sistema solidi e accesso ai file senza soluzione di continuità, oltre che ottimizzato per un’esperienza multimediale.

DSM 5.0_2DSM 5.0 introduce Central Management System (Synology CMS) per aumentare l’efficienza nella gestione di un numero elevato di server NAS. In particolare, Synology CMS fornisce il monitoraggio globale delle risorse, la configurazione e l’aggiornamento del server da remoto e l’editor delle policy di gruppo per centinaia di server NAS, il tutto da un unico portale e interfaccia di gestione.

Il nuovo pacchetto Cloud Sync permette agli utenti di stabilire una rete di sicurezza per i loro asset digitali tramite la sincronizzazione di Dropbox, Google Drive e Baidu Cloud con il NAS Synology. Inoltre, DSM 5.0 offre una sincronizzazione bidirezionale attraverso la Cloud Station per condividere dati tra due server NAS Synology, svelando così infinite possibilità per il backup dei dati e collaborazione. Inoltre, PC e dispositivi mobili possono ora eseguire la sincronizzazione con più server NAS Synology e la fornitura di modalità di sola lettura consente la replica unidirezionale dai server NAS ai client.DSM 5.0_3

Synology Snapshot Manager fornisce, infine, snapshot coerenti delle applicazioni per garantire l’integrità dei dati in ambiente VMware vSphere o Windows. Inoltre, DSM 5.0 ora supporta backup multipli integrando tecnologie di backup incrementale a livello di blocco, risparmiando spazio e tempo notevoli durante il backup.