EET Europarts acquisisce la quota di maggioranza di EAF Supply Chain

410

La società investe nella corporation inglese ed espande le sue attività nel settore delle parti di ricambio per computer e stampanti in Europa

EET Europarts ha acquisito la quota di maggioranza di EAF Supply Chain, fornitore di servizi di logistica con sede nel Regno Unito, allo scopo di rafforzare l’offerta di EET Europarts soprattutto nei confronti delle società di assistenza e manutenzione europee.
EAF è focalizzata nella fornitura di parti di ricambio e servizi di logistica con una rete di oltre 50 magazzini, più di 2.000 punti di raccolta e riconsegna in tutta Europa. Il suo servizio è di alto livello ed assicura che le richieste di assistenza, nella maggior parte dei casi, siano soddisfatte entro 4 ore.

Il CEO di EET Group John Thomas afferma: “EAF ha per molti anni lavorato a stretto contatto con alcune delle più grandi aziende di assistenza e manutenzione europee, ma anche con alcuni dei maggiori fornitori di computer e stampanti. L’azienda ha sviluppato, così, una forte capacità di pianificazione e posizionamento delle scorte che consente ai propri clienti di soddisfare le esigenti richieste, inerenti il livello di servizio, delle grandi corporation”.

L’Amministratore Delegato di EAF Supply Chain Rob Hall aggiunge: “Unendo le nostre forze con quelle di EET Europarts e con la loro forte infrastruttura finanziaria e amministrativa, potremo introdurre alcune innovative soluzioni per quanto riguarda le scorte di magazzino delle aziende, ed altro ancora”.

L’unione di EAF Supply Chain ed EET Europarts permette di assicurare la più ampia disponibilità di ricambi per computer e stampanti in Europa, contando più di 45.000 differenti part number pronti per la spedizione.