Ricoh: un doppio festeggiamento nel Production Printing

540

Ricoh Europe si riconferma al primo posto nel mercato dei sistemi Production Printing a colori e bianco/nero a foglio singolo dell’Europa Occidentale. L’azienda festeggia inoltre tre anni di partnership con Heidelberg. Ricoh Italia ha raggiunto una quota di mercato del 33,1% (colore) e del 31,8% (bianco/nero)

Per il secondo anno consecutivo Ricoh Europe si conferma nel 2013 la scelta numero uno per i sistemi Production Printing digitali a colori a foglio singolo dell’Europa Occidentale con una quota di mercato del 36,2% (secondo il report di InfoSource sulle unità vendute). Un numero sempre maggiore di fornitori di servizi di stampa e di centri stampa aziendali sceglie i modelli Pro C901 e Pro C751 per proporre i propri servizi di stampa digitale. La quota di mercato di Ricoh è cresciuta anche grazie al successo di Pro C5110, una serie per il light production che, in un ingombro ridotto, offre qualità di stampa e flessibilità nella gestione dei supporti. Ricoh Italia è al primo posto in questo segmento con una quota di mercato del 33,1%.

Con un market share del 24% (Europa Occidentale – InfoSource, 2013) Ricoh si posiziona al primo posto anche nel mercato dei sistemi Production Printing monocromatici a foglio singolo. Ricoh Itala ha registrato un market share del 31,8%.

La partnership con Heidelberg compie tre anni
Questo successo di mercato arriva in concomitanza con il terzo anniversario della partnership tra Ricoh e Heidelberger Druckmaschinen AG (Heidelberg). Heidelberg offre la serie Pro C901 di Ricoh come Linoprint C 901 e C 751. Utilizzati in combinazione con Prinect Digital Print Manager, ambedue i sistemi possono essere integrati nel workflow Prinect di Heidelberg, consentendo agli stampatori di gestire in un unico flusso di lavoro le tecnologie offset e digitali.

Peter Williams, Executive Director e Head of Production Printing Business Group, Ricoh Europe, commenta: “Lo sviluppo della nostra tecnologia e dei nostri servizi punta a rispondere alle esigenze sempre in evoluzione dei fornitori di servizi di stampa e a supportarli nella crescita del business della stampa, migliorando allo stesso tempo l’efficienza e i profitti. Questo approccio ci ha consentito di essere il numero uno nell’Europa Occidentale e nei sette Paesi principali in quanto a dimensioni: Germania, Regno Unito, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi e Svezia, nonché nel mercato in rapida crescita della Turchia. La partnership con Heidelberg si sta consolidando sempre di più. I fornitori di servizi di stampa stanno investendo mediante Heidelberg in sistemi digitali a colori a foglio singolo contribuendo così al successo della tecnologia Ricoh”.

Jason R. Oliver, Senior Vice President Business Area Digital di Heidelberg, aggiunge: “la nostra partnership con Ricoh in Europa e nel mondo è un successo unico. Grazie alla tecnologia di stampa Ricoh e al nostro flusso di lavoro Prinect offriamo agli stampatori commerciali opzioni digitali e offset. I clienti che hanno acquistato i prodotti Linoprint C stanno scoprendo nuove opportunità offrendo ai propri clienti applicazioni ibride basate sulla combinazione delle tecnologie offset e digitale. I nostri clienti vogliono raggiungere il giusto bilanciamento tra digitale e offset, integrando funzionalità digitali nelle infrastrutture di stampa esistenti. Questo obiettivo può essere raggiunto mediante il nostro flusso di lavoro Prinect. Il riscontro che riceviamo dai clienti che stanno utilizzando Linoprint C è molto positivo”.

Louis Bracey di Apple Colour, Bristol, Regno Unito, afferma: “Grazie all’installazione della soluzione di stampa digitale Linoprint C 901 Apple Colour offre ai clienti una gamma più ampia di servizi professionali. A tale scopo, l’integrazione della C 901 nel nostro flusso di lavoro Heidelberg Prinect è un elemento chiave che ci consente di eseguire tirature più basse e di crescere sul mercato”.

Una innovazione continua

“Negli ultimi tre anni ci sono stati molti cambiamenti nel mercato della stampa di produzione in Europa e questa evoluzione continuerà anche nei prossimi anni”, precisa Peter Williams. “Il settore della stampa professionale sta crescendo dal momento che le aziende hanno ripreso a investire nel marketing e nelle comunicazioni. Questo ovviamente non significa che vi sia un ritorno al passato perché l’innovazione continua. I fornitori di servizi di stampa di successo stanno anticipando le esigenze del mercato e dei clienti che chiedono risposte rapide da parte dei fornitori. Velocità e flessibilità sono essenziali. La stampa che si integra con il mondo online è un elemento fondamentale nelle campagne di marketing. Anche l’uso di grandi volumi di dati (Big Data), le attività di direct mailing integrate in campagne multi-canale e i libri a basse tirature sono elementi chiave nell’odierno panorama in continua evoluzione. Infine, la sostenibilità sta acquisendo una posizione di sempre maggiore rilievo nelle priorità delle aziende”.