Emerson Network Power presenta NetSure 9500 V DC

481

Il nuovo sistema di alimentazione DC 120 kW 400 V amplia la piattaforma di alimentazione DC 400 V, già leader di settore. E’ pensato per applicazioni nel settore delle telecomunicazioni, dei data center e degli edifici commerciali

Emerson Network Power, divisione di Emerson specializzata nell’ottimizzazione dell’affidabilità, della velocità di implementazione e dell’efficienza operativa per le reti di telecomunicazioni, ha lanciato il nuovo sistema di alimentazione NetSure 9500 V DC, l’ultima proposta della gamma DC 400 V, per applicazioni nel settore delle telecomunicazioni, dei data center e degli edifici commerciali.

Basata sulla stessa architettura del sistema da 30 kW NetSure 4015, NetSure 9500 120 kW è la più grande delle soluzioni 400 V in DC proposte da Emerson e dispone di un’architettura modulare che permette di fornire il sistema in molteplici configurazioni.
NetSure 9500 comprende un modulo di alimentazione che contiene sezioni per la trasformazione della corrente, controllo e distribuzione, un modulo di fornitura per carichi distribuiti e un cabinet batteria che contiene una stringa di batterie VRLA al piombo regolate tramite valvola. La configurazione del sistema, tollerante ai guasti, con controlli e raddrizzatori dotati di funzione hot-swap, limita il tempo di fermo.

Quali i vantaggi del nuovo sistema di alimentazione? Per gli operatori di telecomunicazioni, il passaggio da DC -48 V a DC 400 V riduce la corrente e di conseguenza la quantità di rame necessaria per il trasporto, diminuendo anche il materiale di cablaggio e i costi di installazione fino all’80%. Per i data center il beneficio consiste nella semplicità della catena di alimentazione, che riduce non soltanto le conversioni ma i potenziali punti di guasto, offre quindi la disponibilità che da decenni contraddistingue le reti per telecomunicazioni alimentate in DC.