Un accordo rivoluziona l’approccio alla Business Intelligence

485

Progel e Factory Software firmano una partnership strategica: il system integrator e la società specializzata sulla BI uniscono le competenze e progettano nuove modalità per ottimizzare gli investimenti delle Pmi

Progel, system integrator specializzato in infrastrutture di Private e Public Cloud e sviluppo di soluzioni software, ha stretto una partnership con Factory Software, azienda specializzata nella pianificazione, ideazione ed implementazione di soluzioni di Business Imaging su piattaforma Microsoft, per sviluppare un nuovo approccio nella progettazione di soluzioni di Business Intelligence.

Dopo essersi incontrate direttamente sul campo ed aver recepito contestualmente le esigenze dei rispettivi clienti, le due aziende hanno optato per un lavoro sinergico che si propone di unire le competenze tecniche in un nuovo approccio metodologico che pone il cliente al centro del processo, nella convinzione che solo così possano essere sviluppati e definiti obiettivi e passaggi in grado di determinare una soluzione altamente personalizzata a cui corrisponderanno formazione e costi calibrati.

Con questo accordo l’esperienza di un system integrator come Progel, Partner accreditato di Microsoft, che da 25 anni offre servizi e soluzioni di qualità nel mondo It, si unisce alle capacità di Factory Software, un’azienda che opera sul mercato della progettazione e realizzazione di sistemi di Data Warehouse, Business Intelligence e Business Performance Management dal 1998, principalmente su tecnologia Microsoft e che di recente ha anche creato al suo interno una specifica divisione, BI factory, dedicata totalmente alla BI.

“Il nostro obiettivo è di presentare al mercato un’offerta innovativa di soluzioni di Business Intelligence agili ed economiche da adottare, ritagliate sulle esigenze aziendali – commenta Alberto Trigari, presidente di Progel SpA – e crediamo che con BI factory saremo in grado di proporci ai nostri clienti come Partner a 360°, integrando un’offerta importante che va a completare il portfolio per cui siamo molto apprezzati”.

“Con Progel intendiamo unire le nostre competenze in ambito Business Intelligence con la loro competenza in ambito infrastrutturale sia on premise che nel cloud, per poter offrire soluzioni ancora più avanzate ed efficaci – aggiunge Franco Perduca, amministratore delegato di Factory Software -. Siamo convinti che questo approccio possa dare risposte concrete nello sfruttare le nuove tecnologie e affrontare sfide del momento attuale ”.
L’annuncio della prima soluzione congiunta è previsto già entro la seconda metà del 2014.