Vree Health Italia si affida a Mht per la creazione di un servizio di e-Health avanzato e flessibile

447

Le soluzioni Microsoft Dynamics AX e Crm garantiscono il pieno supporto all’operatività e alle funzionalità del nuovo sistema per la sanità e il cittadino

Vree Health Italia ha scelto Mht per implementare una soluzione gestionale in grado di supportare efficacemente l’innovativo software progettato per il mercato healthcare e di garantire la scalabilità necessaria allo sviluppo del business in altri Paesi.

Vree Health Italia è una società del gruppo Msd Italia, con sede a Roma, interamente dedicata alla realizzazione e commercializzazione di soluzioni e servizi di healthcare, basati su software per la sanità, rivolti al cittadino, alle strutture sanitarie, ai medici e ai farmacisti. Tra i principali servizi offerti, Vree Health Italia vanta soluzioni di telemedicina, utili al monitoraggio e alla prevenzione di pazienti cronici, e una piattaforma per le farmacie, che offre ai propri clienti servizi di autoanalisi e diagnostica veloce.
Nella fase iniziale, Vree Health Italia ha sviluppato il portale clinico, per passare, in seguito, alla concreta valutazione del business e dell’interesse del mercato. All’effettivo avvio della start up, è emersa l’esigenza di adottare due soluzioni gestionali Erp e Crm internazionali, che garantissero la massima flessibilità, in previsione di evoluzioni ed espansioni future. Un’ulteriore necessità era l’integrabilità con i sistemi esterni, tra i quali il portale clinico e un software medicale utilizzabile via web e applicazioni mobile. Vista la natura aziendale, infine, la soluzione doveva assicurare bassi costi di implementazione e tempi di installazione molto rapidi.

In fase di software selection, Microsoft Dynamics AX e Microsoft Dynamics Crm sono state identificate come le soluzioni più adeguate, poiché perfettamente in linea con le esigenze e gli obiettivi da raggiungere. Grazie all’esperienza acquisita sulle piattaforme gestionali Microsoft, Mht è stata selezionata come partner per l’integrazione dei due sistemi. In soli sei mesi, Mht ha implementato Microsoft Dynamics AX, completo delle personalizzazioni specifiche, come la creazione delle anagrafiche richieste dal mondo sanitario. L’integrazione con il portale clinico è stata realizzata mediante lo sviluppo di web-service, al fine di garantire l’interazione in tempo reale dei due sistemi. Particolare attenzione è stata inoltre dedicata alla profilazione dei ruoli degli utenti, per la massima sicurezza dell’accesso e della riservatezza dei dati.

Microsoft Dynamics AX gestisce l’intera supply chain, dagli ordini di acquisto fino alle movimentazioni dei device medicali e alla tracciabilità dei numeri di serie degli apparecchi di diagnostica e di monitoraggio. Sono state implementate anche le funzionalità relative alla gestione dei budget e al controllo dell’emissione degli ordini. Microsoft Dynamics AX, infine, cui è stato integrato l’add-on Ibp.AX di Mht specifico per la gestione della fiscalità italiana, garantisce l’utilizzo in tutte le country del gruppo.
Attualmente, è in fase di rilascio l’integrazione di Microsoft Dynamics AX con Microsoft Dynamics Crm, al fine di monitorare e dare uno strumento all’avanguardia alla forza vendita di Vree Health Italia.

Gianluca Gigante, Vree Health ItaliaSiamo davvero soddisfatti del lavoro svolto con le piattaforme Microsoft e del supporto dato da Mht – ha commentato Gianluca Gigante, It e Operations Manager di Vree Health Italia –. Questi sistemi garantiscono il pieno supporto all’operatività di cui avevamo bisogno e il giusto equilibrio tra controllo e flessibilità. L’integrazione con i sistemi esterni, inoltre, è stato un traguardo davvero importante. Le soluzioni implementate ci consentono di portare avanti con maggior semplicità e rapidità la nostra mission, ovvero offrire soluzioni per migliorare la qualità della vita dei cittadini e supportare il sistema socio-sanitario ad erogare servizi di eccellenza, in un’ottica di attenzione e promozione della salute, con un utilizzo razionale delle risorse”.