Nasce il nuovo inebula.it

449

E’ online il portale rinnovato dell’azienda del Gruppo Itway. Le novità sono i tanti servizi in più dedicati ai business partner, una user experience di rilevo e un migliore accesso ai servizi

iNebula, azienda del Gruppo Itway che offre servizi di Cloud Computing capaci di garantire la protezione e il successo di tutti gli aspetti chiave del business aziendale, rinnova la sua immagine virtuale lanciando il nuovo sito www.inebula.it, un vero e proprio portale che, dalla grafica ai servizi disponibili, è pensato per offrire una user experience ai massimi livelli.

Il restyling del sito iNebula è stato affidato a due partner d’eccezione: Business-e, system integrator del Gruppo Itway, per la parte di back end e servizi e Hagakure, web agency di Milano con riconoscimenti internazionali per progettare e realizzare siti best in class, per la costruzione della piattaforma e l’ottimizzazione in ambito SEO.

La nuova grafica e l’arricchimento di contenuti multimediali e video sono solo parte delle novità presentate dal sito che sviluppa un vero e proprio cruscotto a disposizione delle necessità di ciascun partner e un’area di rilievo per la formazione. In particolare, nella sezione dedicata ai partner nuove funzionalità consentono di controllare autonomamente la situazione del cliente finale, ma anche gli ordini, le provvigioni e la gestione dei servizi. Per quanto riguarda la formazione e la consulenza, la nuova struttura Itway Services che abbraccia Academy e High Tech Consulting organizzerà video training e webinair ad hoc per approfondire gli aspetti legati alle tecnologie proposte, il tutto fruibile dalla nuova piattaforma web.

“Il nostro obiettivo è quello di rilanciare i servizi a disposizione attraverso un portale facile ed immediato da utilizzare – spiega Stefano Della Valle, Vice President Sales & Marketing di iNebula- Quando iNebula è nata, due anni fa, la priorità era quella di spiegare il cloud e le opportunità che offriva alle Pmi in primis, oggi invece, con la sempre maggiore diffusione di questa tecnologia, ciò che ci interessa è permettere agli utenti finali di raggiungere, scoprire e provare il servizio più adatto alle proprie esigenze in un modo semplice ed efficace”.