Svelato DiskStation DS115j di Synology

486

La società presenta un server NAS a 1-bay perfetto come cloud privato e smart network video recorder. La soluzione raggiunge una velocità di lettura maggiore del 28% rispetto al suo predecessore

Synology, società che crea soluzioni NAS (Network Attached Storage) e di sorveglianza IP studiate per rispondere alle nuove esigenze imposte dal fiorire dell’era del Cloud, lancia oggi DiskStation DS115j, un server NAS a 1-bay perfetto come cloud privato e smart network video recorder.
“Grazie a DS115j, gli utenti domestici possono ora usufruire delle ricche funzionalità di condivisione dati e di streaming multimediale offerte da Synology a un prezzo entry-level” ha affermato Nicole Lin, Product Manager di Synology.

La soluzione raggiunge una velocità di lettura pari a 103 MB/sec in ambiente Windows, il 28% in più rispetto al suo predecessore. Con una CPU Floating-Point Unit (FPU) DS115j migliora le prestazioni delle applicazioni multimediali.
Il nuovo DiskStation è progettato su misura per l’ambiente domestico e consuma 3,85 watt con i dischi in modalità ibernazione e 13 watt in pieno funzionamento. Il suo design, inoltre, è studiato per attutire il rumore, così che il dispositivo risulta essere silenzioso rispetto ai pc, limitando il livello acustico a 18.1 dB(A).

Facendo leva sulla Synology Surveillance Station, DS115j funziona come un network video recorder ed è dotato di due licenze gratuite per telecamere IP, oltre che supportare fino a cinque telecamere.
DS115j opera su DiskStation Manager (DSM) 5.0.