L’AO di Vimercate e Desio tra i 50 Ospedali Europei più evoluti grazie alla collaborazione con InterSystems

629

L’annuncio del riconoscimento e la presentazione delle modalità di collaborazione tra le due realtà che hanno portato a questo successo saranno presentate nel corso del Forum Risk Management in Sanità in corso ad Arezzo

Grazie alla collaborazione con InterSystems, l’Azienda Ospedaliera di Vimercate e Desio fa il suo ingresso ufficiale nei 50 Ospedali Europei tecnologicamente più evoluti. La Case History sarà presentata oggi al Forum Risk Management in Sanità di Arezzo, la grande rassegna annuale di appuntamenti nazionali e internazionali, meeting, workshop ed expo sulle tecnologie applicate alla sicurezza del paziente.

Il Dott. Giovanni Delgrossi, direttore Sistemi Informativi dell’AO parlerà di questo sodalizio in un intervento dove annuncerà che l’AO di Vimercate e Desio ha ottenuto, ovvero il livello 6 di ERAM, grazie al quale entra ufficialmente a far parte delle 50 strutture ospedaliere che in Europa (soltanto 3 in Italia) sono annoverate nel’ EMRAM Stage 6&7 Club. Questa è una classifica riconosciuta a livello internazionale che comprende tutte le strutture che si sono distinte per il loro impegno, lavoro e investimenti nell’ambito dell’It per raggiungere un livello tecnologico e informatico avanzato verso l’Ospedale digitale “paperless”.

Il riconoscimento arriva in seguito alla collaborazione con InterSystems, grazie alla quale l’AO ha potuto unire virtualmente i sistemi informativi preesistenti, distribuiti su vari presidi ospedalieri, poliambulatori e centri di varia natura, senza doverli abbandonare. In particolare, al cuore dell’organizzazione dei processi clinici e dei servizi applicativi dell’Azienda Ospedaliera, creando un unico sistema sanitario integrato e organizzato, c’è ora la piattaforma d’integrazione Ensamble/Healthshare.
Ma l’alleanza tra le due società non finisce qui, perchè l’AO di Vimercate e Desio mira ad automatizzare l’accettazione self-service. Così, all’interno dell’ospedale sono stati installati alcuni totem grazie ai quali i cattini possono già adesso consultare il proprio fascicolo sanitario, ritirare un referto, prenotare e pagare le prestazioni. Un’operazione che è possibile realizzare grazie ad Ensemble di InterSystems, che così contribuisce a migliorare la qualità dei servizi al cittadino e delle prestazioni sanitarie.