Fujitsu, si allarga la famiglia di workstation CELSIUS

540

CELSIUS C740 mette a disposizione tutta la potenzia di una workstation per la virtualizzazione di applicazioni grafiche direttamente dalla sicurezza del data center

Con le workstation della serie CELSIUS C Fujitsu mette a disposizione di settori altamente competitivi come quello automobilistico, aeronautico, dell’energia, dell’estrazione petrolifera e dei sistemi geoinformativi (GIS) nuove soluzioni in grado di rispondere prontamente alla richiesta di innovazione e velocità direttamente dalla sicurezza del data center.

La nuova workstation rack FUJITSU CELSIUS C740 può essere usata come workstation remota one-to-one, ma può anche costruire la base di una workstation virtualizzata one-to-many, oppure diventare un nodo di un cluster di rendering di fascia alta. Un dispositivo, dunque, versatile e dalle elevate prestazioni.

Secondo Jörg Hartmann, Vice President, Global Client Computing Device Business di Fujitsu “Le workstation remote e virtualizzate sono tra gli argomenti attualmente più in auge nei segmenti CAD (Computer-Aided Design) ed engineering. Inserendo le workstation nel data center è possibile ottenere una serie di vantaggi a come una migliore protezione dei dati, una semplicità di conformità sulle normative e sicurezza e una migliorata capacità di sfruttamente delle risorse hardware, le workstation rack aumentano i risultati di produttività e collaborazione grazie alla capacità di condividere le risorse”.

La linea CELSIUS mette a disposizione una sofisticata combinazione tra i più recenti processori e sistemi grafici per incrementare l’efficienza delle applicazioni, a partire dall’innovativa workstation mobile CELSIUS H730 che integra anche la tecnologia di autenticazione PalmSecure, per arrivare poi alle workstation di fascia alta per desktop e data center adatte a una varietà di esigenze tra cui l’High Performance Computing (HPC).

Walter Mundt-Blum, Vice President Enterprise Sales EMEAI di NVIDIA, ha commentato: “La virtualizzazione grafica NVIDIA permette agli utenti che sfruttano maggiormente le funzionalità grafiche, come progettisti e artisti creativi, di lavorare sempre e ovunque migliorando la produttività e la collaborazione in azienda. La nuova workstation rack CELSIUS C740 con NVIDIA GRID è un altro passo avanti per rendere disponibili reali capacità grafiche dal data center e con un fattore forma eccezionale”.

Specifiche tecniche

• Fino a 18 core di processore Intel Xeon E5-2600 v3
• Capacità di memoria massima pari a 256GB di DDR4 a 2133 MHz
• Grafica NVIDIA GRID a supporto dell’ambiente grafico virtualizzato
• Nuova scheda Fujitsu SSD PCIe: possibilità di aggiungere 1 scheda da 256 GB o 1 scheda da 512 GB direttamente sulla board o supportare una scheda di espansione flessibile per un massimo di due moduli
• Due slot PCIe x16 e uno slot PCIe x8 supplementare per la massima flessibilità permettendo di aggiungere due schede grafiche a singola o doppia altezza in combinazione con una scheda Teradici o una scheda controller LAN o RAID.
• SATA DOM (Serial ATA Disk on Module)
• Facile da amministrare; la gestione basata su server comprende un Remote Management Controller (iRMC S4) integrato e la soluzione eLCM (embedded Lifecycle Management) FUJITSU ServerView Suite.