Esprinet fa un altro passo nell’ingrosso

472

La partecipazione della società in Celly sale all’80%

Esprinet acquisirà il 20% del capitale sociale di Celly, distributore all’ingrosso italiano di accessori per apparati di telefonia mobile, di cui Esprinet già possiede una partecipazione del 60%.

Il venditore, la società GIR, è interamente controllata dall’attuale co-Consigliere Delegato di Celly Claudio Gottero. L’operazione si inquadra nell’ambito della risoluzione dei rapporti con quest’ultimo. Il controvalore complessivo dell’operazione per Esprinet è pari a 1,99 milioni di euro, cui corrisponde una valutazione per il 100% del capitale azionario di Celly pari a 9,95 milioni di euro. L’altro co-Consigliere Delegato, Stefano Bonfanti, rimane in Celly come socio di minoranza al 20% e mantiene le proprie deleghe operative.