Microsoft: tutte le novità per i partner

534

Presentati nel corso dell’annuale Worldwide Partner Conference di Orlando nuovi investimenti a supporto del canale

Si sta svolgendo in questi giorni, nella cornice di Orlando, in Florida, l’annuale conferenza Microsoft dedicata al mondo dei partner.
I partner Microsoft giocano da oltre 40 anni un ruolo chiave nel business della società e oggi più che mai sono importanti nel supportare la trasformazione digitale, aiutando aziende e individui ad abbracciare la tecnologia e a reinventarsi per avere successo in un mondo mobile-first e cloud-first.
Nel corso della manifestazione, che vede la partecipazione di più di 15.000 partner, sono stati annunciati nuovi investimenti per il canale col fine di  aiutarlo a trasformarsi per cogliere le opportunità legate allo scenario di digital transformation, dove il Cloud Computing gioca un ruolo fondamentale.
La prima novità è che Microsoft estende a nuovi mercati il programma Cloud Solution Provider (CSP), finalizzato ad aiutare i partner a crescere e a offrire servizi cloud di successo facendo leva sulla “nuvola” di Microsoft. Saranno 131 i mercati in cui il programma sarà disponibile e Azure e CRM Online si sommeranno a Office 365, Windows Intune e Enterprise Mobility Suite (EMS) come servizi disponibili all’interno del CSP.
Si ampliano anche le opportunità per commercializzare Surface e nei prossimi mesi il numero di reseller salirà da qualche centinaia a qualche migliaia a livello globale.

Inoltre Microsoft sta investendo per aiutare i partner a promuovere il processo di innovazione delle aziende in una logica di mobility, con nuove competenze per Windows 10 e per l’Enterprise Mobility Suite (EMS), che consentiranno loro di guadagnare un vantaggio competitivo.

Microsoft, infine, si impegna anche per aiutare i partner a cogliere nuove opportunità sul fronte produttività e ha annunciato oggi Office 365 enterprise suite altrimenti detta E5, che verrà lanciata entro fine anno. La suite racchiuderà la principali funzionalità di produttività e collaborazione di Office 365 e interessanti nuovi strumenti come gli innovativi servizi di Skype for Business quali Cloud PBX e i Meeting Broadcast, Power BI e strumenti di analisi come Power BI Pro e Delve Organizational Analytics, e nuove funzionalità di sicurezza come eDiscovery, Customer Lockbox e Advanced Threat Protection.