Kodak Alaris ottimizza gli scanner della serie i4000

478

La società introduce dei miglioramenti che giovano ai processi aziendali grazie a nuove funzionalità in grado di aiutare i professionisti addetti alle scansioni a elaborare i documenti più efficientemente

Kodak Alaris annuncia una serie di aggiornamenti apportati alla già esistente famiglia di scanner i4000 che è stata ottimizzata in termini di prestazioni e a cui è stato aggiunto un nuovo modello, i4850.

Gli scanner ottimizzati Kodak i4250 e i4650 e il nuovo scanner i4850 sono costruiti sulla piattaforma i4000 e a partire da oggi, sono dotati di funzionalità in grado di aiutare i professionisti addetti alle scansioni a elaborare i documenti con un’efficienza mai sperimentata prima. Tutti i modelli eseguono scansioni duplex di fogli con dimensioni che arrivano fino al formato A3, a colori e in bianco e nero con risoluzione fino a 600 dpi.

I nuovi scanner sono l’ideale per ambienti come uffici con elevato carico di lavoro, agenzie di servizi, BPO (Business Process Outsourcer, aziende che affidano la gestione di un processo aziendale a terzi) e mailroom aziendali e governative che necessitano di qualità delle immagini, velocità e affidabilità di livello superiore.

Alcune aziende appartenenti a diversi settori hanno potuto sperimentare i vantaggi derivanti dall’utilizzo degli scanner serie i4000, tra cui Agria, la più grande compagnia assicurativa di animali domestici a livello mondiale, Lifetime Care, fornitore di assistenza sanitaria a domicilio eCOMPU-DATA International , rivenditore di prodotti e soluzioni Kodak Alaris.

Gli scanner serie i4000 sono disponibili da oggi e supportano i sistemi operativi Microsoft Windows e LINUX.