• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Hp Inc. lancia Elite x3, lo smartphone che si trasforma in un pc

Hp_Elite x3

di Laura Del Rosario

Sarà disponibile dall’estate 2016 il nuovo phablet della società che abbinato ai suoi accessori diventa un computer da scrivania o un notebook
, ,

Hp Inc. è protagonista del Mobile World Congress di Barcellona con una soluzione super innovativa in ambito Mobility, all’insegna della nuova vision della società che si riassume nelle parole: innovation e reinventation per creare tecnologia che migliori la vita del cliente nell’ottica dell’Office of the Future, dove il lavoratore può lavorare ovunque e in qualsiasi momento.

A portare una ventata d’aria fresca è stato il nuovo Hp Elite x3, un Windows Phone di fascia alta che abbinato ad una serie di accessori garantisce una nuova esperienza di mobile computing, dando vita ad un vero e proprio ecosistema pensato per gli executive e i productivity workers.

Ma partiamo dalle caratteristiche del cellulare/tablet, in vendita separatamente: fotocamera posteriore da 16 megapixel, batteria da 4000mAh, RAM da 4GB e memoria interna da 64GB, il tutto in 190 grammi di peso. Un occhio di riguardo anche alla sicurezza grazie alla lettura delle impronte digitali, al riconoscimento dell’iride e alla cifratura dei dati.

Il telefono si trasforma poi in un computer da scrivania o in un sistema portatile abbinandolo agli accessori. Utilizzando una piccola docking station (il Desk Dock) con interfaccia Usb-A, Usb-C, DisplayPort ed Ethernet lo smartphone può essere collegato a un monitor esterno per generare l’esperienza d’uso di un computer da scrivania. Abbinato invece al Mobile Extender il telefono/tablet si collega ad un display da 12,5 pollici, che pesa meno di un chilo, trasformandosi in un sistema portatile che però non ha CPU né RAM dal momento che utilizza quelle del phablet, dove risiedono tutte le applicazioni, le password e i file.

Dal punto di vista hardware, il phablet dispone di un processore Qualcomm Snapdragon 820, 4 GB di RAN, con 64 GB di memoria interna e una batteria da 4.000 mAh.

Ciascun dispositivo sarà in vendita separatamente, ma ovviamente se acquistati in bundle il prezzo sarà più basso. I prodotti saranno probabilmente disponibili dall’estate 2016, ma non è ancora stata ufficializzata nessuna data di uscita.

© Riproduzione Riservata

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati