Zebra presenta due nuovi Mobile Computer

385

Touch e Android based, i TC51 e TC56 si contraddistinguono per le linee eleganti e la robustezza






Zebra Technologies, fornitore di soluzioni e servizi che permettono alle aziende di avere visibilità in tempo reale sui loro processi, ha annunciato la prossima evoluzione del mobile computing per le imprese: la serie TC5 di mobile computer touch. Sviluppati per essere usati in mobilità nella vendita al dettaglio e sul campo, i TC51 e TC56 sono stati progettati per rispondere puntualmente alle necessità delle imprese in termini di robustezza, intelligenza e sicurezza, offrendo contemporaneamente un design elegante e pulito per soddisfare le aspettative degli utenti finali.

I dispositivi sono costruiti per durare anni e sono progettati per resistere a cadute accidentali in acqua o sul cemento e per essere utilizzati in aree polverose.

Basata sul sistema operativo Android 6.0 (Marshmallow), la serie TC5 è supportata dal Zebra Mobility DNA, suite che fornisce la sicurezza delle applicazioni, gli strumenti per lo sviluppo e le applicazioni mobile per gli utenti finali.

Con un esa-core da 1,8 GHz a 64 bit, la serie TC5 permette alle applicazioni aziendali di lavorare fino a cinque volte più velocemente, riducendo del 15% il consumo di energia rispetto ad altri dispositivi basati su piattaforme quad core.

La serie TC5 presenta caratteristiche progettuali innovative per la produttività e per migliorare l’esperienza degli utenti tra cui una batterie PowerPrecision + facilmente sostituibili per ridurre i tempi di fermo: uno schermo a colori ad alta risoluzione da 12,7 cm e zone touch personalizzabili Active Edge con punti di attivazione facilitata per una maggiore produttività.

La serie TC5 fornisce anche il supporto per un’ottimizzazione del costo totale di utilizzo (TCO), così come connettività wireless con la connessione WI-FI 802.11ac/r/k per prestazioni superiori in roaming e il 4G LTE WWAN.