Due nuovi NAS per il business da QNAP

586

Presentati TS-x31XU e TS-431X, con porte SFP+ 10 GbE

QNAP Systems ha rilasciato la serie TS-x31XU e il modello TS-431X per il mercato business. Loro caratteristica peculiare è la presenza di porte SFP+ 10GbE, ideali per aziende di piccole e medi dimensioni che necessitano di una soluzione di backup, ripristino, cloud privato e trasferimento dati intensivo.

Alimentati da CPU AnnapurnaLabs Alpine e RAM DDR3 da 2GB a 4GB a seconda dei modelli (espandibile a 16GB), i nuovi NAS QNAP integrano numerose funzioni per la produttività, tra cui QmailAgent, per gestire centralmente più account e-mail dai più diffusi servizi e-mail e server IMAP; Notes Station, strumento basato su cloud privato per registrare note e facilitare la scrittura collaborativa; Qsync per la sincronizzazione di file su diversi dispositivi e la sincronizzazione di cartelle condivise; Qsirch, potente motore di ricerca full-text, per individuare rapidamente i file nel NAS; VJBOD (Virtual JBOD), per espandere lo spazio storage sfruttando lo spazio non utilizzato. TS-x31XU e TS-431X possono anche essere utilizzati come server VPN o Client VPN per proteggere l’accesso di rete e con Surveillance Station possono offrire una soluzione professionale di sorveglianza basata su IP.

Inoltre, le due soluzioni QNAP supportano funzionalità per l’IoT, tra cui Container Station, che fornisce agli sviluppatori la possibilità di sviluppare e distribuire le applicazioni IoT. Container Station integra le tecnologie di virtualizzazione leggere LXC e Docker ed è caratterizzato dalla piattaforma QIoT Containers che, associata all’elevata capacità di archiviazione dei NAS, offre una piattaforma cloud IoT privata con numerose app con container a disposizione degli sviluppatori per inizializzare microservizi basati su IoT.

Caratteristiche e specifiche principali

TS-x31XU: la serie NAS TS-x31XU è in formato rack ed è disponibile in modelli da 4, 8 e 12 bay con alimentazione ridondante. Alimentata da CPU AnnapurnaLabs Alpine AL-314 quad-core 1.7 GHz ARM Cortex-A15, è associata a un motore di crittografia hardware e al supporto cache SSD. Integra due porte SFP+ da 10GbE che garantiscono capacità di networking di alto livello, con velocità di trasferimento fino 1.242 MB/s. Per ottenere un’implementazione più flessibile, è possibile installare un’ulteriore scheda PCle da 10GbE a porta singola.

TS-431X: NAS 4-bay in formato tower, alimentato da processore dual-core AnnapurnaLabs Alpine AL-212 1.7 GHz, fornisce fino a 956 MB/s di velocità in lettura con 10GbE e fino a 312 MB/s di velocità in lettura con crittografia dati basata su volume AES 256-bit.