Soluzioni AV Panasonic per la produzione live e da studio

810

Panasonic ha presentato all’IBC 2017 di Amsterdam una serie di soluzioni professionali complete, connesse e multitecnologiche

Attenta a creare soluzioni a valore aggiunto per eventi aziendali, live entertainment e per il settore della produzione cinematografica, Panasonic ha annunciato all’IBC 2017 di Amsterdam una serie di importanti collaborazioni volte a favorire l’evoluzione della sua offerta professionale.
Al di là dell’hardware, forte del successo delle telecamere PTZ e delle ultime telecamere da studio, il produttore giapponese ha, infatti, collaborato con partner industriali per creare sistemi robotici, nuovi protocolli e sistemi di controllo.

Da qui l’annuncio di una nuova collaborazione di sviluppo con Vislink e Videosys, in base alla quale è prevista l’uscita sul mercato dei primi moduli wireless compatibili con la gamma di telecamere da studio Panasonic e di una tecnologia che permetterà di controllare da remoto la telecamera e di trasmettere video su una banda HF, utilizzando un box esterno tramite un semplice docking diretto sulle piastre della batteria della telecamera stessa.

Panasonic ha annunciato, inoltre, un aggiornamento HDR apportato per la linea di telecamere da studio, che include il supporto HDR, sia in HD che in 4K. Così facendo, dal prossimo ottobre, sulle telecamere da studio AK-UC3000 (4K) e AK-HC5000 (Full HD), così come nella telecamera box AK-UB300 (4K) sarà possibile beneficiare di un’esperienza video avanzata, grazie alle immagini a contrasto elevato.

Movicom_2Infine, per quel che concerne l’ambito della produzione live Panasonic ha annunciato una partnership con MOVICOM, mirata allo sviluppo di una testa pan-tilt 4K-ready su misura, da montare sulla videocamera UB300. Qust’ultima sarà dotata di un design in fibra di carbonio all’avanguardia, di connettività SDI, fibra ed Ethernet, e di una fluida testa pan / tilt – richiesta dai professionisti per applicazioni complesse di trasmissione delle immagini.

TechnopointInoltre, Panasonic ha firmato un contratto europeo di distribuzione per le microcamere di nuova generazione di Antelope e un accordo di distribuzione esclusivo con AR+ per supportare fin da subito sistemi robotici unici, in tutta Europa. Inoltre, l’azienda ha avviato una collaborazione con TECNOPOINT per la progettazione di sistemi di telecamere su binario, ideali per le telecamere brandeggiate. In combinazione con l’interfaccia GUI di controllo PTZ abbinata, questo sistema diverrà la soluzione ideale per la produzione di reality televisivi ed eventi live.