Cartucce inkjet: quelle di Epson si ordinano in automatico su Amazon

La tecnologia Epson ReadyInk è ora disponibile con il servizio Amazon Dash Replenishment

Da due giorni i clienti che si registrano al servizio Amazon Dash Replenishment possono ordinare automaticamente le cartucce di inchiostro Epson prima che si esauriscano. A patto, naturalmente, di disporre di una stampante inkjet a cartucce di Epson compatibile con il nuovo servizio.

Per usufruire del servizio Amazon Dash Replenishment, i clienti devono registrare la propria stampante Epson in pochi semplici passaggi. Il servizio si basa sulla tecnologia Epson ReadyInk che monitora il livello di inchiostro residuo e permette di ordinare automaticamente una nuova cartuccia quando questa sta per finire, evitando così di rimanere senza.

Il pagamento avviene solo se si ordina l’inchiostro e il servizio può essere sospeso in qualsiasi momento.

Grazie al servizio Dash Replenishment e alla tecnologia Epson ReadyInk per il monitoraggio dei consumi, Amazon effettua, infatti, in automatico l’ordine di una nuova cartuccia nel momento in cui l’inchiostro sta per finire. Il cliente non deve fare niente e non corre così il rischio di non poter più stampare.

L’elenco completo delle stampanti compatibili è consultabile QUI.