Adobe aggiorna Wem

250

Importanti annunci e novità per il mondo del digital marketing che consentiranno di gestire, ottimizzare e misurare le iniziative social, Web e mobile delle aziende.

L’ultimo aggiornamento della soluzione di Web Experience Management (Wem) – parte della famiglia Adobe Digital Marketing Suite – offrirà ai professionisti del marketing l’opportunità di indirizzare il coinvolgimento, fornendo esperienze più uniformi e contestualizzate sulle piattaforme Web, mobile e sui social media. Il cuore di Wem è Adobe CQ 5.5, ultima versione del software Web Content Management della società, che ora si integra meglio con molti altri prodotti della Suite, come Scene7, Search&Promote e SiteCatalyst.

Per semplificare il social marketing, Adobe Social – la nuova soluzione della famiglia Digital Marketing Suite – unisce le funzioni di publishing e coinvolgimento sui social media con il monitoraggio, l’acquisto degli spazi pubblicitari e l’analisi per collegare l’attività sui social media ai risultati di business. A chi riveste un ruolo di responsabilità nel social marketing (professionisti del marketing digitale, amministratori di community, responsabili del customer service, professionisti delle relazioni pubbliche, acquirenti di spazi pubblicitari, analisti…) Adobe offre un’unica piattaforma per l’allineamento e la collaborazione nelle aree della gestione, misurazione e ottimizzazione delle strategie per i social media, integrandola nel contesto delle altre attività di marketing digitale.

Le nuove capacità per il marketing predittivo offerte da Adobe Digital Marketing Suite rendono invece meno complesso scoprire schemi comportamentali nascosti nei big data. Queste innovazioni aiuteranno i professionisti a scorrere volumi di dati crescenti per cogliere le indicazioni di maggiore impatto e, al tempo stesso, sfruttare enormi quantità di dati storici per prevedere i risultati futuri.

Come parte integrante della Digital Marketing Suite, la tecnologia acquisita da Efficient Frontier consente di unificare le campagne di social, search e display advertising e generare una vera ottimizzazione multicanale a partire da campagne diverse.

Adobe ha inoltre aggiunto l’analisi incrociata delle visite e altre capacità all’avanguardia in Adobe Discover, la soluzione avanzata per la segmentazione e l’analisi parte di Digital Marketing Suite. L’analisi incrociata delle visite permette ai professionisti del marketing digitale di osservare il percorso del visitatore all’interno delle sue proprietà Web ben oltre le singole sessioni online per offrire una visione più accurata dell’intera esperienza del visitatore.

Infine Adobe ha annunciato l’inizio di una collaborazione con hybris finalizzata all’offerta di funzionalità di e-commerce complete per consentire l’ottimizzazione delle esperienze online dei clienti.

Silvia Viganò