La Regione Toscana sceglie Trend Micro

723

Trend Micro Deep Security garantisce una protezione avanzata dei sistemi fisici, virtuali e in-the-cloud

Trend Micro Inc., azienda che si occupa della sicurezza per il cloud, annuncia che il Consiglio della Regione Toscana ha scelto Trend Micro Deep security per potenziare il suo comparto IT.
Trend Micro Deep Security è la piattaforma di protezione integrata per server fisici, virtuali e in-the-cloud di Trend Micro, per centralizzare la gestione della sicurezza e migliorare la pianificazione e il controllo del rischio, oltre a proteggere le macchine virtuali in ambiente Vmware con una piattaforma di sicurezza agentless e virtual partching ed estendere la protezione agli ambienti in-the-cloud.

Il Consiglio regionale della Toscana è un istituto all’avanguardia: negli ultimi tre anni i suoi sistemi IT sono passati da un’architettura fisica a configurazione dei servizi di rete gestiti attraverso un’architettura completamente virtuale, che garantisce l’operatività per i servizi interni di back-office e quelli di front-office, esposti su Internet per l’accesso da parte dei cittadini.
A questi si è aggiunta di recente una porzione di ambienti applicativi in-the-cloud, impiegati principalmente per lo streaming video della diretta del Consiglio regionale e lo storage delle registrazioni delle sedute consiliari, rese poi disponibili via web ai cittadini.

Trend Micro Deep Security ha fornito all’ente una piattaforma di protezione server completa, in grado di proteggere i sistemi virtualizzati da violazioni di dati o interruzioni dell’attività, assicurando un elevato grado di continuità operativa e la conformità agli standard interni di qualità e ai principi ITIL.

Grazie al nuovo processo di semplificazione il consiglio regionale ha potuto abbattere i costi, risparmiando sulle spese generali di gestione e amministrazione dell’IT. A questi vantaggi si somma una copertura estesa rispetto a varie tipologie di rischio relative alle architetture software e piattaforme, incluse quelle in-the-cloud.