Fujitsu a CeBIT 2014

522

La società sarà presente alla manifestazione di Hannover, dove presenterà tutte le ultime novità sul mondo mobile e sulla “Datability”

Prende il via oggi, fino al 14 marzo, l’edizione 2014 del CeBIT, uno degli eventi più importanti dell’industria digitale. Fujitsu sarà presente alla manifestazione e presenterà un ventaglio di nuovi servizi, soluzioni e prodotti sui temi di Sicurezza, Mobilità, Big Data e Cloud, riunendo il tutto sotto il principio guida “Human Centric Intelligent Society”. All’interno dello showroom SAP HANA, Fujitsu illustrerà ai clienti i possibili scenari di deployment di SAP HANA e mostrerà il proprio portafoglio completo per i database in-memory (IMDB): dalle soluzioni infrastrutturali fino all’implementazione di SAP HANA in ambito cloud.

A CeBIT, Fujitsu dimostrerà inoltre come i nuovi dispositivi mobili possano permettere di lavorare in modo più sicuro grazie all’autenticazione mediante Scanner PalmSecure, che legge la rete delle vene della mano, o mediante smart card.
La gamma di dispositivi presentata è completata da scenari applicativi e soluzioni best-practice per l’impiego stazionario o mobile dell’autenticazione biometrica tramite scansione del palmo della mano.

Un’altra novità del portafoglio è rappresentata dai PC all-in-one della linea X con funzionalità integrate che supportano completamente gli ambienti Unified Communications and Collaboration (UC&C): i nuovi modelli Fujitsu ESPRIMO X923 ed ESPRIMO X923-T.
Per la gestione protetta dei dispositivi mobili e il rispetto delle normative di conformità all’interno delle aziende, Fujitsu propone Managed Mobile, una soluzione in grado di amministrare i dispositivi di più produttori e con differenti sistemi operativi.

Per quanto riguarda il tema del CeBIT di quest’anno, la “Datability”, Fujitsu presenta servizi, soluzioni e prodotti che aiutano a gestire le quantità di dati sempre crescenti.
Insieme con il proprio partner tecnologico NetApp, Fujitsu presenterà poi vShape, un’architettura di riferimento sviluppata congiuntamente sulla base della tecnologia server PRIMERGY, dello storage FAS NetApp, di componenti di rete Brocade, del software di virtualizzazione VMware e di prodotti Microsoft. vShape è la prima infrastruttura IT convergente basata su cluster di NetApp Data ONTAP, il sistema operativo per storage più innovativo del settore.