Socomec allarga la famiglia dei suoi UPS

458

I nuovi UPS NETYS da 600 VA a 3,3 Kva sono pensati per la salvaguardia della continuità elettrica di casa, ufficio e applicazioni critiche. I tratti distintivi della gamma sono efficienza energetica, affidabilità e design innovativo ed elegante

Socomec ha presentato i nuovi UPS NETYS da 600 VA a 3,3 Kva pensati per la salvaguardia della continuità elettrica di casa, ufficio e applicazioni It critiche.
Il nuovo NETYS PL, da 600 a 800 VA, è un UPS multipresa per connessioni semplificate: una protezione compatta e di semplice utilizzo per applicazioni home e small office, ideale per PC multimediali e workstation professionali. Il design moderno ed elegante lo rende adatto per installazioni sopra e sotto la scrivania o a pavimento. Oltre alle 6 uscite (4 per la protezione da black out e 2 da sovratensioni) dispone di una porta USB per ricaricare i dispositivi mobili.

NETYS PE, da 600 a 2000 VA, rappresenta invece la protezione idonea per uffici e per applicazioni IT in piccole aziende (computer, workstation, reti wireless, terminali POS). Facile da utilizzare e da monitorare grazie al quadro sinottico LCD/LED e le icone grafiche, oltre che elegante, funziona con tecnologia VI “line interactive” con AVR (onda pseudo sinusoidale) che stabilizza la tensione di uscita ed evita la commutazione in funzionamento da batteria, in modo da preservarne la carica in caso di black out.
NETYS PR MT, da 1000 a 2000 VA, è poi la protezione professionale per uffici e PMI (computer ad alte prestazioni, CAD, router/modem, unità di archiviazioni dati esterne e altre apparecchiature elettroniche sensibili), dotata di involucro minitower per un facile posizionamento vicino al carico IT da alimentare e proteggere. Il software LOCAL VIEW, integrato nel dispositivo, consente il monitoraggio e lo spegnimento dell’UPS per sistemi Windows, Linux, MAC OS X.
Per potenze maggiori è, infine, disponibile NETYS PR RT, da 1700 a 3300 VA, in versione rack o tower per la salvaguardia di armadi di rete collegati a piccoli server, unità di storage, hub, router e centrali telefoniche VoIP.

Le novità investono anche la famiglia NETYS RT, con gli UPS da 1100 a 11 Kva, il cui punto di forza è la tecnologia on line a doppia conversione con forma d’onda sinusoidale, che permette di filtrare tutti i disturbi da e verso la rete e garantisce la massima protezione delle utenze. La soluzione è ideale per server aziendali, nodi di importanza critica, periferiche di reti estese, unità di memorizzazione, router, bridge, hub e altre apparecchiature elettroniche. La gamma di potenza da 5 a 11 kVA si presenta invece con performance aumentate: dal 10% al 30% di potenza attiva in più, a vantaggio di utenze critiche e con necessità di maggiore energia fruibile protetta.