TL-SG108E è il nuovo Switch TP-LINK per le PMI

488

Pensato per reti medio piccole garantisce elevata semplicità di gestione e monitoraggio del traffico di rete con un occhio di riguardo anche al consumo energetico

TP-LINK lancia un nuovo Switch appositamente studiato per le PMI: TL-SG108E è un dispositivo 8 porte Gigabit Easy Smart progettato per reti medio-piccole che richiedono semplicità di gestione e monitoraggio del traffico di rete.

Grazie alle funzioni di Port Mirroring, Prevenzione Loop e Diagnostica dei TL-SG108Ecollegamenti, lo switch di rete TL-SG108E è in grado di identificare e localizzare ogni eventuale problema di connessione all’interno della propria rete aziendale.
QoS è invece una funzionalità che serve per prioritizzare il traffico sensibile evitando jitter e tutelare le applicazioni lag-free, offrendo priorità a specifiche porte o tramite il protocollo IEEE 802.1p, consentendo inoltre la configurazione VLAN tag-based per incrementare la segmentazione di rete. In aggiunta, tramite VLAN MTU, port based ed IEEE 802.1q l’amministratore può incrementare sicurezza e riservatezza dei dati.

TL-SG108E di TP-LINK è anche un dispositivo eco-friendly che permette di ridurre i consumi fino all’80%. Grazie al powerdown delle porte non in uso, infatti, se una porta non è collegata o il dispositivo collegato è spento, il sistema ne rileva l’inattività ed attiva il sistema di risparmio energetico che riduce al minimo il consumo energetico della porta. In più, TL-SG108E, rivelandosi l’aggiornamento ideale per switch non gestiti, analizza la lunghezza dei cavi ad esso collegati al fine di utilizzare l’energia strettamente necessaria a garantire la performance sulla lunghezza rilevata.

La facilità nel suo utilizzo e nella sua gestione sta nel fatto che le porte Auto MDI/MDI-X rilevano automaticamente la velocità del collegamento e l’eventuale necessità di incrocio, eliminando la necessità di utilizzo di cavi cross, mentre i LED forniscono il controllo dello stato delle porte e un’immediata diagnostica di primo livello. Lo chassis compatto, invece, consente l’installazione rack o desktop in uno spazio minimale.